Paolo Nutini ospite al festival di Sanremo (venerdì 21 febbraio). Soddisfazione ed orgoglio a Barga

-

Barga caput mundi? Qui da noi ci piacerebbe ma forse l’affermazione è un po’ esagerata, anche se… Anche se, bisogna comunque dire che le origini barghigiane sono ben rappresentate in questa settimana in diversi appuntamenti di grande richiamo ed interesse nazionale ed internazionale. Del primo abbiamo già parlato: la nomina a Cardinale di Mons. Lorenzo Baldisseri, barghigiano di nascita e sempre legato a questa terra , che avverrà sabato 22 febbraio a Roma; il secondo evento invece riguarda la partecipazione del pop star bargo-scozzese Paolo Nutini, al festival di Sanremo; venerdì sarà l’ospite internazionale della serata . Un passaggio importante per la sua brillante carriera sulla scena musicale internazionale.
E’ una notizia che ci piace riportare e che sicuramente farà e fa piacere alla nostra comunità bargo-scozzese, ma anche a tutta Barga che di certo non perderà l’occasione di vedere sullo schermo questo figlio della nostra terra che in pochi anni ha scalato le classifiche mondiali e si sta facendo tanto onore; e che, oltre a dimostrare una notevole bravura e ad incantare milioni di fan, non perde occasione per rimarcare le sue origini barghigiane; di questa terra da cui proveniva il nonno Jackie Nutini.
Paolo non ha mai dimenticato Barga e se n’è ricordato anche nell’intervista che è apparsa questa mattina sul Corriere della Sera dove parla della sua partecipazione a Sanremo e del suo nuovo album, ma ricorda anche le origini barghigiane e di Barga afferma che è una splendida cittadina dove torna sempre volentieri.
Paolo, venerdì sera, presenterà in esclusiva il singolo “Scream (Fuck My Life Up)“, che anticipa l’uscita del suo nuovo album Caustic Love, previsto per il 15 aprile prossimo. Una produzione che arriva dopo un’attesa lunga 5 anni.
Un preludio in attesa del suo ritorno sui palchi italiani. A due anni dalla sua ultima apparizione ufficiale in Italia, Paolo Nutini tornerà dal vivo per tre date: Genova (16 luglio al Goa-Boa Festival), Piazzola sul Brenta (17 luglio all’Hydrogen Festival) e Roma (19 luglio al Rock in Roma). Con uno show già definito dal Times intenso e geniale.
Dunque non resta che da attendere Paolo sul palco dell’Ariston per ascoltare il suo nuiovo singolo e per vederlo all’opera. Un po’ di Barga venerdì sera sarà anche lì e questo è davvero motivo di orgoglio per tutti.

Tag: , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.