Presto il nuovo parcheggio per le scuole di Filecchio, grazie ai fondi straordinari per la montagna

-

Ottime notizie per la montagna della Media Valle del Serchio: è stato ufficializzata l’assegnazione di ben 127.000 euro alla zona attraverso il fondo regionale per lo sviluppo delle aree montane. Verranno utilizzati per la realizzazione di tre progetti presentati dall’Unione dei Comuni della Media Valle.
La notizia è stata resa nota dal Presidente dell’Unione dei Comuni Nicola Boggi che esprime la sua soddisfazione perché la Regione Toscana ha accolto le tre richieste:
(co ntinua…)
“La prima – spiega Boggi – rivolta al potenziamento dei Centri Operativi Comunali di Protezione Civile del territorio per l’importo di 18.540 euro; la seconda incentrata sulla realizzazione di un punto d’accoglienza capace di sviluppare lo sport del torrentismo su Fabbriche di Vallico per 50.000 euro; la terza per la realizzazione di un’area di sosta a servizio del polo scolastico montano presente a Filecchio nel comune di Barga”.
In particolare quest’ultima realizzazione risultava attesa da molti anni dalla comunità scolastica e non del paese di Filecchio. Questo polo scolastico rappresenta infatti un vero gioiello in termini di proposta didattica oltre che sotto il profilo dell’offerta infrastrutturale; negli anni si è visto di conseguenza accrescere notevolmente il numero delle iscrizioni sia per la scuola dell’infanzia che per la scuola primaria. Naturale conseguenza è stata l’emergere della necessità di dotare le aree limitrofe di zone attrezzate per la sosta delle autovetture, che soprattutto all’ingresso ed all’uscita degli alunni, provocavano non pochi disagi alla viabilità in ingresso ed uscita dal paese.
Con questi fondi, ai quali si aggiungerà una compartecipazione diretta del comune di Barga, sarà possibile realizzare circa 22 stalli nell’area a nord del polo scolastico, asfaltare un primo collegamento del parcheggio con la viabilità comunale e mettere in sicurezza le aree prossime alla scuola attraverso il posizionamento di 135 metri di guard-rail.
Alla soddisfazione di Boggi si aggiunge anche quella del sindaco di Barga, Marco Bonini: ”Così si assolve ad un impegno assunto di fronte a tutta la comunità di Filecchio. Nonostante gli anni di ristrettezze economiche per tutti gli enti locali, attraverso una buona capacità di progettazione ed alla positiva collaborazione fra i nostri enti locali, siamo riusciti a cogliere questo prezioso obiettivo. Le scuole di montagna si rafforzano anche attraverso queste azioni.”
Previsti per questo progetto tempi molto stretti. Entro la metà del mese di marzo l’Unione individuerà la ditta assegnataria dei lavori che dovranno essere consegnati entro la prossima primavera.

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*