In ritiro al Ciocco gli Heart della Premier League scozzese

-

La Premier League scozzese sbarca al Ciocco con una delle sue squadre più titolate, gli Heart of Midlothian Football Club, chiamati dai tifosi Maroons, per il colore granata delle maglie.E’ infatti da qualche giorno in ritiro nel centro sportivo di Castelvecchio Pascoli, la squadra di Edimburgo che nel suo albo d’oro può vantare 4 campionati, 7 coppe di Scozie e 4 coppe di lega.Allenati da Jim Jeffries, gli scozzesi hanno scelto il Ciocco per preparare una stagione che deve far dimenticare le delusioni dello scorso anno: infatti gli Hearts sono stati prima travolti in Europa Leauge dalla Dinamo di Zagabria ed infine si sono piazzati al 7 posto in campionato mancando l’obiettivo della qualificazione alle coppe.Con una rosa molto internazionale (nella squadra giocano polacchi, ungheresi, islandesi, spagnoli, ghanesi, ugandesi, francesi ed australiani), gli scozzesi in questo ritiro precampionato sono sotto i riflettori della Hearts TV, il canale televisivo ufficiale dei granata.Il primo test è convocato venerdì 16 alle 18 quando gli scozzesi affronteranno sul campo del Ciocco una rappresentativa Valle del Serchio allenata per l’occasione da Alan Renucci.Oggi pomeriggio c’è stato anche un incontro ufficiale con il sindaco di Barga, Marcop Bonini, accompagnato dall’assessore allo sport, Gabriele Giovannetti. injsieme hanno portato i saluti della comunità ed hanno sottolineato l’attenzione verso questo ritiro che rappresenta un altro tassello nella crescita dei rapporti già proficuo tra Barga e la Scozia.All’incontro hanno preso parte lo stesso Jim Jeffries accompagnatl dal coach Gary Locke, dal fitness coach Tan Ritchie e dal dirigente Kostantin Kornakov.I maroons hanno un nutrito gruppo di tifosi anche in Italia: su Facebook è attivo un gruppo che si chiama “Lombardia hearts supporter club”, i cui membri in questi giorni si sono riversati sul Ciocco per assistere agli allenamenti dei loro giocatori.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*