Festa al Giardino per le quarantore

-

Domenica 28 marzo saranno le Quarantore di Barga, e saranno celebrate anche nel modo conviviale che da sempre si associa all’aspetto religioso.Quest’anno, grazie all’impegno del comune, dell’associazione “per B.A.R.G.A.”, dell’associazione “la Befana” e della Polisportiva Valdilago, il momento delle Quarantore tornerà ad essere festa per tutti, con iniziative commerciali e ricreative.A partire dalle 14.30 i commercianti trasformeranno la zona del Ponte, di Largo Roma e di via Mordini nel “Giardino delle Degustazioni”, offrendo assaggi dei prodotti tipici locali, mentre in via del giardino le “Befane” venderanno per beneficienza le torte casalinghe .
In via Mordini verrà invece organizzato per i più piccoli l’Antico giuoco del rotolino, ormai dimenticato, ma un tempo in voga tra i piccoli delle frazioni barghigiane.
Si tratta di realizzare una pista in sabbia con un poco di pendenza, per poi farvi rotolare le uova sode dipinte, in una specie di gioco delle bocce; l’invito è stato esteso a tutte le scuole del capoluogo, dove bambini e ragazzi decoreranno le loro uova per la sfida di domenica. In palio, per i più abili “rotolatori”, premi golosi, e poi, grazie all’inventiva dell’Erina Rossi, saranno proposte altre sorprese per divertirsi ancora un po’ come un tempo.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.