Tag: quarantore

- di Redazione

A Renaio per le Quarantore, a Pedona per San Maurizio

Ieri due comunità hanno celebrato altrettante ricorrenze religiose. A Renaio erano le Quarantore che qui si celebrano a settembre (di solito la terza domenica, ma stavolta è toccato alla quarta); a Pedona si celebrava il patrono San Maurizio. Per l’occasione a Renaio si doveva tenere la processione che dalla chiesa reca il Santissimo sacramento fino al cimitero per rendere omaggio anche ai defunti, ma la pioggia della giornata ha consigliato per un rosario che ha anticipato la santa messa concelebrata dal proposto di Barga don Stefano Serafini insieme a don Antonio Pieraccini, ormai divenuto, come era un tempo, il sacerdote delle comunità della montagna, in appoggio a don Giuseppe Cola. Tanti fedeli hanno assistito alla funzione accompagnata dalla corale di Montebono e Renaio con all’organo Simone Tomei. Per l’Amministrazione Comunale era presente la consigliera Beatrice Balducci che ha inoltre cantato insieme al coro. A Pedona si celebrava invece San Maurizio. Nella mattinata una santa messa è stata celebrata nella chiesa…

- di Redazione

Domenica le Quarantore a Renaio

RENAIO – Domenica 22 settembre si celebrano a Renaio le Quarantore. Come vuole la tradizione nella comunità le quarantore si festeggiano infatti, solitamente, la terza domenica di settembre invece che durante il periodo quaresimale. La popolazione locale, come spiega l’appassionato di storia locale Cristian Tognarelli, in passato, si dedicava quasi esclusivamente alla pastorizia e durante i mesi invernali era impegnata  nella transumanza verso le pianure pisane e della maremma. Al ritorno andavano direttamente agli alpeggi in montagna, così fu deciso proprio per le esigenze dei pastori, di spostare questa ricorrenza a settembre. Le Quarantore quest’anno si celebrano però eccezionalmente la quarta domenica. La giornata vedrà riunirsi a pranzo le famiglie della montagna che solitamente si ritrovano nelle loro case per l’occasione. Alle 16,30 poi si terrà una processione in cui il Santissimo Sacramento verrà portato in corteo fino al cimitero, per onorare anche i defunti; di seguito la santa messa che verrà celebrata nella chiesa di San Paolino di Renaio,…

- di Redazione

Quarantore e Mercatino, ecco gli appuntamenti di domenica

Domenica 14 aprile sarà la Domenica delle Palme che coincidono con le Quarantore a Barga e Fornaci: il nostro comune sarà pieno anche di iniziative ed attività ricreative per festeggiare l’arrivo della Pasqua ed anche della primavera. Tante idee pensate soprattutto per i più piccoli a Barga. Qui al lavoro per organizzare il tutto la Pro Loco, ArtCom Barga con il rinforzo del comune di Barga che per domenica 14 aprile propongono a partire dalle 14 in piazza Pascoli, la riproposizione degli antichi giochi pasquali per bambini, a cominciare dall’ormai famoso rotolino. Ci saranno anche animazioni varie ed altri giochi. Nel centro storico invece, dalla mattina, tornerà l’appuntamento con il mercato dell’artigianato e dell’antiquariato oltre che del prodotto tipico. Le quarantore di Barga, per quanto riguarda la parte ricreativa, si concluderanno con la “cascata delle sorprese” a cui sono invitati tutti i bimbi presenti. Appuntamento nel parco Kennedy, tra i due ponti di Barga al termine dei vari giochi. A…

- di Redazione

Tutte le strade portano a Loppia

Domenica 7 aprile riprende la tradizione delle Quarantore di Loppia grazie all’impegno dell’Unità Pastorale ed al valido supporto della sezione di Barga dell’Istituto Storico Lucchese e in collaborazione anche con Unitre Barga. Proprio nel senso di riprendere in tutto la  tradizione, anche quella delle passeggiate per raggiungere i paesi in occasione delle quarantore, per domenica 7 aprile è stata anche organizzata una bella camminata. Partendo alle ore 13.30 dal Giardino a Barga, si prevede di raggiungere la millenaria Pieve attraverso la via di Bovicchia. All’arrivo (ore 15.00 circa) visita guidata della chiesa e della mostra allestita per l’occasione, con foto d’epoca e oggetti liturgici.

- di Redazione

Le quarantore a Barga

BARGA – In occasione della Pasqua, nella parte nuova di Barga, al Giardino, come ormai vuole la tradizione, torna anche l’antico gioco del Rotolino e gli altri giochi pasquali,  per la riscoperta e valorizzazione delle nostre tradizioni. Un’occasione per festeggiare l’imminente Pasqua e l’arrivo della primavera. L’appuntamento è per la domenica delle Palme, ed anche delle Quarantore, il 14 aprile. Nella stessa giornata ci sarà anche  il mercatino nel centro storico di Barga. L’evento dei giochi pasquali è promosso dal Comune di Barga, dalla Pro Loco con il supporto di Art Com Barga Gli antichi giochi pasquali sono in programma nel pomeriggio in piazza Pascoli e nel giardino della materna e tutti i bambini sono ovviamente invitati.  La giornata si concluderà sotto il Pontevecchio con la “cascata delle sorprese”.  

- di Redazione

A Loppia Quarantore nel segno della tradizione

A Loppia quest’anno, grazie anche alla spinta di don Giovanni Cartoni molto attento alla ripresa delle iniziative legate alla tradizione, le quarantore vedranno diverse iniziative. Per la parte religiosa sabato 6 aprile alle 16 esposizione eucaristica ed alle 17 la santa messa. Domenica 7 aprile alle 10 una messa solenne. Nel pomeriggio, all’esterno della chiesa, si terranno alcune iniziative legate alla tradizione delle Quarantore in collaborazione con Pro Loco Santa Maria Assunta, Istituto Storico Lucchese, Unitre.  L’idea sarebbe quella di organizzare  banchi con merenda e giochi per bimbi. La giornata si chiuderà con il vespro nella Pieve. In occasione delle Quarantore sarà allestita anche una mostra fotografica con immagini d’epoca.

- di Redazione

Le Quarantore a Renaio

Si sono celebrate ieri a Renaio le Quarantore con una santa messa e con il ritorno, dopo tanti anni, della processione in cui il Santissimo Sacramento è stato portato in corteo fino al cimitero, per onorare anche i defunti. La messa, davanti ad una chiesa gremita di fedeli giunti per l’occasione anche da tutti i dintorni e da Barga, è stata celebrata da don Giuseppe Cola con la collaborazione di don Antonio Pieraccini, un gradito ritorno per la comunità cattolica di Renaio dove don Antonio ha lasciato un bel ricordo e dove tutti lo conoscono. Don Giuseppe Cola, felice anche per la partecipazione alle Quarantore, ha ringraziato alla fine della funzione le donne che partecipano alle letture, le componenti del coro di Renaio ed infine i volontari che nei giorni scorsi hanno rimesso a posto i muri perimetrali del cimitero.

- di Redazione

La giornata dei giochi pasquali, tra uova decorate, rotolino e un po’ di freddo

(le foto di questo servizio sono di Florica Serban) BARGA – In un pomeriggio che con la primavera ha avuto poco a che fare, con temperature abbastanza rigide per il periodo, Pro Loco, Arca della Valle, ArtCom Barga con la collaborazione del Comune di Barga hanno promosso per la giornata delle Quarantore di Barga i tradizionali giochi pasquali. La partecipazione non è stata numerosa come gli ani passati, ma un po’ di bimbi e ragazzi si sono visti comunque, non vanificando così l’impegno di chi ha organizzato la giornata. Erano presenti alla fine un centinaio di bimbi di tutte le età che hanno preso parte ai giochi del Rotolino, Bottle Flip, al Gioco dei Barattoli ed hanno preso parte allo speciale mini concorso per l’uovo colorato più bello Per la cronaca e per la storia a vincere sono stati Thomas Roberto Tuccori per i barattoli; Alessia Guidi per il rotolino; Martina Citti per il bottle flip; e per l’uovo decorato più…

- di Redazione

Quarantore, giochi e mercatino a Barga; negozi aperti a Fornaci

Domenica 9 aprile sarà la Domenica delle Palme che coincidono con le Quarantore a Barga e Fornaci: il nostro comune sarà pieno anche ddi iniziative ed attività ricreative per festeggiare l’arrivo della Pasqua ed anche della primavera. Tante idee pensate soprattutto per i più piccoli a Barga.Qui al lavoro per organizzare il tutto la Pro Loco, ArtCom Barga con il rinforzo del comune di Barga che per domenica 9 aprile propongono a partire dalle 14 in piazza Pascoli, la riproposizione degli antichi giochi pasquali per bambini, a cominciare dall’ormai famoso rotolino. Ci saranno anche animazioni varie, truccabimbi ed altri giochi. Nel centro storico invece, dalla mattina, tornerà l0appuntanebntoi con il mercato dell’artigianato e dell’antiquariato oltre che del prodotto tipico. Doveva essere l’edizione del rilancio e del completo “rinnovo” della manifestazione”, ma è stato deciso di rimandare il tutto all’edizione di maggio. Quella di aprile si svolgerà secondo il cliché delle passate edizioni e non ci saranno quindi particolari novità. A…

- di Redazione

Quarantore a Barga

Domenica 9 aprile sarà la Domenica delle Palme che coincidono con le Quarantore a Barga e Fornaci: il nostro comune sarà pieno anche ddi iniziative ed attività ricreative per festeggiare l’arrivo della Pasqua ed anche della primavera. Tante idee pensate soprattutto per i più piccoli a Barga.Qui al lavoro per organizzare il tutto la Pro Loco, ArtCom Barga con il rinforzo del comune di Barga che per domenica 9 aprile propongono a partire dalle 14 in piazza Pascoli, la riproposizione degli antichi giochi pasquali per bambini, a cominciare dall’ormai famoso rotolino. Ci saranno anche animazioni varie, truccabimbi ed altri giochi. Nel centro storico invece, dalla mattina, tornerà l0appuntanebntoi con il mercato dell’artigianato e dell’antiquariato oltre che del prodotto tipico. Doveva essere l’edizione del rilancio e del completo “rinnovo” della manifestazione”, ma è stato deciso di rimandare il tutto all’edizione di maggio. Quella di aprile si svolgerà secondo il cliché delle passate edizioni e non ci saranno quindi particolari novità.

- di Redazione

Quarantore a Fornaci

Domenica 9 aprile sarà la Domenica delle Palme che coincidono con le Quarantore a Barga e Fornaci: il nostro comune sarà pieno anche ddi iniziative ed attività ricreative per festeggiare l’arrivo della Pasqua ed anche della primavera. A Fornaci ci pensa il CIPAF che ha organizzato l’apertura straordinaria dei negozi nel pomeriggio e varie promozioni commerciali in vista della Pasqua.

- di Redazione

Tiglio vi aspetta per il lunedì di Pasqua

Inizieranno con la solenne Veglia Pasquale del 26 Marzo alle ore 21:30 le Quarantore del paese di Tiglio e si affiancheranno la settimana successiva a un altro importantissimo evento. Domenica 3 Aprile infatti, la chiesa di Tiglio diventerà chiesa giubilare. Per il momento conta però soffermarci su un appuntamento della tradizione, legato appunto alle quarantore, ovvero la pasquetta trascorsa a Tiglio. Come sempre, per il Lunedì dell’angelo, il prossimo 28 marzo, grazie all’impegno della Misericordia e di tutti i paesani il paese accoglierà i visitatori riproponendo tra le altre iniziative la gara del rotolino, dove centinaia di partecipanti gareggeranno con le uova sode lungo l’antica mulattiera del castello. Per intrattenere i più piccoli già dalla domenica di Pasqua verrà allestito un tavolo da pingpong e una fiera di beneficienza con lo scopo di finanziare la raccolta alimentare a favore dei più bisognosi. Trascorrere la pasquetta a Tiglio è una bella tradizione che ancora resiste nella comunità barghigiana e tigliese e…