Ponte all’Ania: prove di scena per il mercato settimanale

-

PONTE ALL’ANIA – Tanta gente e mercato al completo. Così si è avviato lunedì6 ottobre il nuovo mercato ambulante di Ponte all’Ania. I posti per i banchi sono stati tutti riempiti a tempo di record per la soddisfazione dei davvero tanti che hanno fatto un giro fra le bancarelle sistemate nella centrale Piazza Cavour.
Soddisfazione fra gli abitanti del paese e anche fra i commercianti che vedono in questa occasione un notevole aumento di giro commerciale. A tenere a battesimo la nuova iniziativa il sindaco Umberto Sereni e l’assessore Nicola Boggi che ne hanno sottolineato la valenza positiva, la vitalità settimanale che arriva anche a Ponte all’Ania visto che sul territorio comunale già si tengono due mercati, a Fornaci (venerdì) e a Barga (sabato). Il taglio del nastro è stato affidato al patriarca di Ponte all’Ania, al signor Angelo Giannini, memoria storica del paese.
Si è potuto apprezzare anche il fatto che il mercato si colloca a pieno titolo nel centro, in un’area interessante anche per i futuri sviluppi visto che la zona è al centro di un importante recupero edilizio, quello della ex cartiera Lunari.
Visto il successo della prima edizione adesso si pensa ai prossimi lunedì. Quello di ieri mattina infatti è il primo test di mercato settimanale di generi vari che si protrarrà per quattro settimane. In contemporanea, da lunedì 13 ottobre invece sarà divulgato dal Comune un bando per la partecipazione al mercato sperimentale settimanale che partirà ufficialmente il prossimo 3 novembre. In questa fase l’iniziativa continuerà poi per i prossimi 6 mesi in modo che l’Amministrazione comunale possa procedere a una valutazione per poi istituire definitivamente il mercato. Per quanti si sono persi il primo mercato l’appuntamento è per lunedì prossimo. L’orario del nuovo mercato di Ponte all’Ania è dalle 8,15 alle 13,15.
Il mercato si tiene in una zona che diverrà il centro di gravità del paese. I lavori di ristrutturazione dell’ex cartiera Lunardi, nella zona centrale di Ponte all’Ania, doneranno un nuovo volto al paese. Il progetto di recupero infatti, in fase di notevole avanzamento, prevede la realizzazione di nove unità abitative e cinque locali commerciali al pian terreno. L’intera area esterna alla struttura sarà adibita a parcheggio e verde pubblico, con alcuni stalli riservati ai residenti. L’importante operazione di restyling, attuata da privati in collaborazione con l’amministrazione comunale, consentirà di riqualificare l’intera zona, spostando verso il centro del paese il baricentro del commercio locale. E proprio qui ha trovato collocazione il nuovo mercato ambulante.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.