Tag: mercato

- di Redazione

Ghiviborgo non si ferma più: preso l’attaccante Nieri dall’Aglianese

Il Ghiviborgo ha acquistato a titolo temporaneo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Michelangelo Nieri. Nato a Firenze il 15 maggio 2001, Nieri è un attaccante, arriva in prestito fino al termine stagione dall’Aglianese. Il calciatore si è già allenato agli ordini di mister Venturi.

- di Redazione

Ghiviborgo e Seravezza attive sul mercato: ecco Gautieri e Castellani

Il Ghiviborgo ha preso il difensore classe 1999 Marco Gautieri, figlio d’arte, suo papà Carmine ha giocato per tanti anni in serie A. Un bel rinforzo (è anche una quota) per il tecnico Simone Venturi per una squadra che sembra rinata come testimoniano le nette vittorie su Rimini e Correggese. Si muove anche il Seravezza. Dal Mestre ecco l’esperto attaccante Stefano Castellani, classe 1992, da tempo nell’orbita della società verdeazzurra. Mercoledì (ore 14,30) si gioca un solo recupero: Forlì-Correggese. Le partite Rimini-Real Forte Q., Aglianese-Marignanese e Fiorenzuola-Prato anticipate a sabato 20 febbraio (ore 14,30).

- di Redazione

Due rinforzi in difesa: Pellegrini e Maestrelli

Doppio colpo in difesa per la Lucchese che ha annunciato l’arrivo di Eros Pellegrini, difensore (classe ’90) (nella foto) e Andrea Maestrelli, difensore (classe ’98). Entrambi con un contratto fino al 30 giugno 2021. Pellegrini può vantare oltre 160 presenze in Serie C con le maglie, tra le altre, di Siena, Carpi e Pordenone. Nella stagione in corso era in forza al Catania Calcio, nel girone C della medesima categoria. Difensore esperto ed affidabile, sarà a disposizione di mister Lopez già dall’allenamento odierno ed indosserà la maglia numero 29. Maestrelli è un difensore dotato di grande fisicità, abile nel gioco aereo, che ha collezionato oltre 40 presenze in Serie C con le maglie di Arzachena, Bisceglie e Monopoli. Indosserà la maglia rossonera numero 25. Anche lui sarà da subito a disposizione dello staff tecnico.

- di Redazione

Sfuma Bensaja, allora scatta il piano B

Discorso chiuso. Così nella nottata di venerdì per la Lucchese che vede sfumare il grande obiettivo a centrocampo. Salvo clamorosi colpi di scena Nicholas Bensaja resterà alla Viterbese per il cruccio di mister Lopez che lo avrebbe rivoluto alla sua corte.  Ciò non significa però che la Lucchese non abbia (non avesse) un piano B per portare in rossonero un centrocampista di grande livello. La giornata decisiva (e cruciale) sarà lunedì quando si chiuderà la sessione invernale: sia in entrata che in uscita. I dirigenti della Lucchese saliranno a Milano per le ultime trattative.

- di Redazione

Aspettando l’ultimo colpo, sotto col Novara

Martedì pomeriggio la Lucchese ha ripreso la preparazione in vista della gara interna di domenica prossima (ore 17,30) contro il Novara. Ambiente rossonero ringalluzzito dalla bella vittoria di Crema. Quella contro i piemontesi è un’altra finale che in caso di vittoria permetterebbe di agganciare la rivale in classifica e chissà magari anche di lasciare (finalmente) l’ultimo posto in classifica dopo lunghi mesi di sofferenza. Indubbiamente il successo sulla Pergolettese ha avuto un bel sapore e ha dato la sensazione di poter rappresentare la svolta stagionale anche per com’è maturata. Intanto Lopez aspetta magari l’ultimo regalo dal mercato che chiude lunedì prossimo (la pista Bensaja è sempre viva) e contro il Novara recupera comunque Meucci in mezzo al campo. Per il resto da capire se questo Bianchi può ancora stare in panchina (crediamo di no) oppure se in avanti andrà a comporre un tandem da sogno con Petrovic. Siamo solo all’inizio della settimana e ci sono ancora diversi allenamenti prima delle…

- di Redazione

Lucchese riprende e da lunedì è calciomercato

Dopo qualche giorni di riposo la Lucchese si radunerà a ranghi compatti nella giornata di domenica alle ore 15. Tutti a disposizione di mister Lopez che naturalmente spera in qualche rinforzo dal mercato. Una sessione invernale che si aprirà ufficialmente lunedì e che si conoscerà lunedì 1 febbraio. La situazione di classifica dei rossoneri, ancora ultimi, e la voglia di risalire la corrente impongono ai dirigenti di non lesinare tutti gli sforzi possibili per rinforzare la squadra. In tal senso già lunedì dovrebbe esserci l’ufficialità di Francesco Marcheggiani, attaccante di 29 anni, prelevato dalla Vis Pesaro. Il campionato riprenderà invece il 10 gennaio con la trasferta al Rigamonti di Lecco, anticipata alle 15. Anticipo anche per l’utima di andata, sabato 16 gennaio (ore 15) quando al Porta Elisa calerà la capolista e rivelazione stagionale Renate.

- di Redazione

La Lucchese ci prova ancora ma Bruccini si allontana

Fino all’ultima goccia di speranza la Lucchese ci proverà e non mollerà la pista-Bruccini. L’ostacolo più grande è però la volontà del giocatore del Cosenza che vorrebbe rimanere in serie B e non scendere di categoria. Reggiana e Cremonese sono sulle sue tracce anche se si continua a parlare di Alessandria che però è in serie C e nello stesso girone della Lucchese. Chiaro che il mercato entrerà nel vivo solo da lunedì prossimo 4 gennaio, data in cui la società rossonera dovrebbe annunciare l’ingaggio del centravanti Francesco Marcheggiani dalla Vis Pesaro.

- di Redazione

Il ritorno di Elia Chianese al Ghiviborgo; ora si può fare

L’esperto centrocampista Elia Chianese del Tau Calcio si sta allenando da qualche giorno con il Ghiviborgo. L’incertezza sui tempi di ripresa del campionato di Eccellenza induce molti calciatori a salire di categoria a patto di trovare anche meno spazio. Chianese ha già militato nel Ghiviborgo (quindi si tratterebbe di un ritorno) nella stagione 2018/2019 prima appunto di approdare ad Altopascio. Per tre anni, dal 2012 al 2015, ha indossato anche la casacca della Lucchese.

- di Redazione

Lucchese su Marcheggiani, presto la fumata bianca

La trattativa con Francesco Marcheggiani, in uscita dalla Vis Pesaro, è confermata e a mister Lopez, l’attaccante deve essere rimasto nella mente in un’infausta giornata quando il tecnico romano allenava la Viterbese. All’epoca Marcheggiani giocava nel Rieti e l’attaccante di Terni segnò una doppietta per il 4-2 a favore dei reatini. Insomma, Lopez conosce bene il 29enne centravanti umbro e lo ha segnalato al DS Deoma che ha avviato una trattativa con la Vis Pesaro che potrebbe concludersi anche nei primi giorni del 2021 proprio in coincidenza con la ripresa degli allenamenti.

- di Redazione

Lucchese, è un bilancio in rosso…nero

Tracciamo un bilancio della prima parte stagionale della Lucchese. Soffertissima, quasi drammatica, fino a qualche settimana fa. Poi la squadra di Lopez ha ritrovato slancio verso un salvezza che pare alla portata dei rossoneri. Si può fare. Sì, si può ancora fare. Eccome. La gara di mercoledì scorso con la quotata Carrarese ha ribadito che la Lucchese è in buona crescita complessiva e che può ancora dire al sua nella lotta per la salvezza. Ci mancherebbe altro, direbbe l’antico saggio, siamo neanche a metà campionato. Volendo tracciare un primo bilancio stagionale alla lunga sosta natalizia, il campionato riprenderà subito dopo l’Epifania nel fine settimana del 9 e 10 gennaio, si può affermare che dopo un lungo periodo anche drammatico (vedi vicenda covid) la Lucchese comincia a vedere uno spiraglio di luce in fondo al tunnel. Chiaro che la situazione resta a dir poco complicata: guardate la classifica e capirete perchè. Anche se le altre adesso sono relativamente più vicine. Ma…

- di Redazione

Lucchese prepara la sfida del Picchi di Livorno

Archiviata la bella ed importante vittoria sul Piacenza già da martedì pomeriggio al Lucchese è tornata al lavoro. Lopez e i suoi attesi domenica prossima (ore 15) dalla trasferta di Livorno. La società labronica è salva grazie a Spinelli ma subirà una pesante penalizzazione (si parla di 10 punti). Tra l’altro i rossoneri torneranno al “Picchi” dopo più di tre anni e con un ricordo (anche per lo stesso Lopez) non certo piacevole: il 20 settembre 2017 il Livorno s’impose infratti con un secco 3 a 0. Tornando all’attualità la partita con il Piacenza ha mostrato una Lucchese in chiaro progresso. Forse per la prima volta dall’inizio del campionato si è vista una squadra capace di proporsi con efficacia anche in chiave offensiva e questo è davvero confortante. Lopez deve fare i conti ancora coin diverse assenze per infortunio: Benassi, Lo Curto, Bartolomei, Moreo e Dumancic sono difficilmente recuperabili. E rivedremo lo stesso Cruciani solo dopo la sosta natalizia. Probabile…

- di Redazione

Colpo Ghiviborgo, preso Aleksander Grazhdani

Alexander Grazhdani, attaccante classe 1993 con doppio passaporto greco/albanese arriva in biancorossoazzurro dopo aver disputato la prima parte della stagione con la maglia del Sasso Marconi Zola (serie D gir. D). In passato ha vestito le maglie di Mezzolara e Faenza. L’attaccante è già a disposizione di mister Lavezzini per il recupero di mercoledì contro la Pro Livorno.