I camperisti di InChianti si ritrovano a Barga, nella città del plen-air

-

Barga sempre più città amica dei camperisti. Anche in questo fine settimana, dal 10 fino al 12 ottobre, la cittadina, nella sua area di sosta attrezzata, ha ospitato un nuovo raduno di camper. Si tratta dei viaggiatori plenair dell’associazione regionale “InChianti” che hanno scelto la valle incantata del Serchio e Barga in particolare per ritrovarsi.
In tutto oltre 70 camperisti che in questi giorni hanno visitato Barga e che stamani sono stati ricevuti dal sindaco Sereni a Palazzo Pancrazi che ha incontrato una delegazione dell’associazione.
Domani il raduno si concluderà con la partecipazione dei camperisti alla “Festa nel Borgo della Poesia” a Castelvecchio Pascoli.
Il coordinatore del raduno, menre scattiamo le foto spende due parole sull’associzzione: InChianti non è solo un gruppo di camperisti che amano viaggiare per i più bei posti di Italia, ma anche un’associzione che lavora costantemente per migliorare la sicurezza sulle strade, per aumentare il senso civico nelle città, per sensibilizzare le amministrazioni pubbliche.
Tutto questo impegno è raccolto sulla rivista in Camper, rivista in solo abbonamento davvero ben curata, dove oltre ad indicazioni preziose per essere camperisti responsabili vengono riportate informazioni utili di ogni genere ed i calendari dei raduni. Anche Barga è raccontata sulla rivista, in un articolo che traccia cenni storici e lancia l’invito al raduno di questi giorni, che evidentemente, è stato accolto da molti…

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.