Si amplia la strada di San Pietro in Campo: più sicura la viabilità

-

Al via un intervento che rivoluzionerà, nel senso che di migliorare notevolmente la sua fruibilità, la viabilità lungo la strada dal cimitero urbano a Barga, eliminando il pericolo della curva sul bivio con Via XXV Aprile.
L’obiettivo dell’Amministrazione è rendere questa viabilità la più sicura e comoda per raggiungere Barga da San Pietro in Campo e dal fondovalle come ha spiegato, illustrando il progetto, l’assessore a lavori pubblici, Luigi Salvi annunciando che il Comune ha affidato in questi giorni i lavori che vedranno investiti 111mila euro. L’appalto è stato vinto dall’Impresa Tiziano Pandolfo di Fornaci di Barga.
“Puntiamo – ha spiegato Salvi – a un intervento necessario sulla viabilità per mettere in sicurezza il tratto di strada dal cimitero urbano a Barga. Renderemo così questa viabilità più sicura e comoda per raggiungere Barga da San Pietro in Campo e dal fondovalle. Sarà infatti eliminato il pericolo della curva sul bivio con Via XXV Aprile e anche allargata la strada a valle. Si tratta del primo passo per realizzare la strada di piano che si congiunge con Via Papa Giovanni XXIII e quindi alla zona del Piangrande”.
Gli interventi infrastrutturali non si esauriscono qui: in questi giorni partiranno anche i lavori per il nuovo parcheggio con 40 posti nella zona dei campi da tennis a Barga per alleggerire dalla sosta delle auto in Via del Giardino e Largo Roma. Ma destinato anche per tutto il centro di Barga visto che l’infrastruttura è nelle vicinanze dell’abitato. Gli interventi saranno eseguiti dalla Ditta Panza per un importo complessivo di circa 100mila euro. Il progetto del parcheggio è stato redatto dall’architetto Damiano Cecchetti e prevede oltre alla realizzazione di 40 posti auto, l’accesso da via del Giardino e la completa rimozione della grande struttura in tela e metallo una volta adibita a bocciodromo, in disuso da anni, che si trova accanto ai campi da tennis.
“Un intervento – dice l’assessore – che nelle intenzioni dell’Amministrazione Sereni vuole quindi essere anche di riqualificazione di tutta l’area dei campi da tennis oltre ovviamente a rispondere a una delle priorità che vive la cittadina, quella della continua necessità di nuove aree di sosta per le auto dei cittadini e anche dei numerosi turisti”.
A Fornaci invece sono in fase di ultimazione gli interventi sullo stabile della stazione ferroviaria. Qui dopo il recupero e l’inaugurazione della nuova area di sosta esterna l’Amministrazione sta procedendo ai lavori sull’edificio ferroviario che sarà destinato a centro accoglienza turistica, a ospitare uffici e a spazi per la socialità. Un intervento che cambierà definitivamente volto all’area circostante dove si stanno esprimendo enormi potenzialità.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.