Il concerto d’organo di Arturo Pivato

-

Le celebrazioni rligiose del ferragosto hanno permesso di godere dellamusica di un professionista che oltre ad essere particolarmente quotato a livello nazionale è anche legato da vincoli affettivi a Barga. Stiamo parlando del M.o Arturo Pivato, che proviene da San Donà di Piave, ma che ad ogni estate non manca di tornare a Barga, accompagnando la moglie Mariella, originaria della cittadina.
Pivato si è esibito all’organo in un bellissimo concerto che si è svolto la sera del 13 agosto presso la chiesa della Fornacetta, aprendo di fatto le celebrazioni per Santa Maria Assunta che quest’anno sono state particolarmente importanti con il ritorno della processione decennale, la sera del 14 agosto.
L’organista si è esibito in un vasto repertorio, davanti ad una chiesa gremita di pubblico e non sono mancati consensi ed apprezzamenti per la sua musica. Di nuovo l’antico organo della Fornacetta, grazie a Pivato, è tornato a suonare anche la sera della processione e durante le numerose funzioni che nel giorno di Santa Maria, per Ferragosto, tradizionalmente si svolgono nella chiesa.
Insomma, un bel regalo per Barga da parte di questo artista che sentiamo sempre più nostro.

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.