- di Redazione

Christopher Lucchesi è pronto a calare il poker all’Isola d’Elba

MOTORI – Christopher Lucchesi è pronto di nuovo a calarsi nell’abitacolo dell’Abarth 124 rally fornita da Bernini Rally, per andare a disputare il 51° Rallye Elba, quarta prova del Campionato Italiano Rally, dal 24 al 26 maggio. Dopo aver concesso il tris di successi nella serie italiana dell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge alla recente 102^ Targa Florio, il giovane di Bagni di Lucca punta adesso il proprio mirino sulla gara elbana per cercare il poker di successi tra le vetture GT e prendere punti pesanti anche per il campionato tricolore junior “due ruote motrici”. Il portacolori della Scuderia Rally Evolution, assecondato da Marco Pollicino si troverà di nuovo a gestire la situazione di una gara mai vista, nota per la sua selettività e per le difficoltà date da un percorso altamente tecnico oltre che per un asfalto difficile da decifrare.

- di Redazione

Trota nativa della Valle, stamani il lancio di 130 mila avannotti

BARGA – Prosegue in modo tangibile in progetto per il ripopolamento dei torrenti e dei corsi d’acqua della provincia di Lucca con una specie altamente selezionata di trota farlo che nel corso dei prossimi anni favorirà, direttamente nei corsi d’acqua della vallata, la nascita di una specie “nativa” particolarmente pregiata. Stamani all’incubatoio di valle del Rio Villese, nel comune di Barga – dove sono nati in questo periodo altri 150 mila avannotti che saranno distribuiti nelle prossime settimane in una nuova mandata –  la distribuzione di 130 mila avannotti, coordinata direttamente dal servizio caccia e pesca della Regione toscana, alle associazioni dei pescatori ed ai volontari della Valle del Serchio. I corsi d’acqua interessati, tra i tanti, sono per Minucciano l’Acqua Bianca, il Serchio di Gramolazzo e Maroscia, per Villa Collemandina, Corfino;  per Camporgiano il Serchio, Rio Cavo ed Edron; per San Romano il Covezza di San Romano e Covezza di Verrucole; Careggine; la Turrite a Turritecava per Fabbriche di…

- di Redazione

Enel, ecco come riconoscere gli agenti specializzati e difendersi dalle truffe

LUCCA  – In riferimento alle segnalazioni arrivate da alcune zone di Lucca e del territorio provinciale, Enel Energia intende fornire alcuni consigli utili per difendersi dalle truffe e riconoscere i veri incaricati. Per quanto riguarda l’attività di teleselling, Enel Energia ricorda che dal 1° giugno 2017 non effettua più chiamate per acquisire nuovi clienti con proposte commerciali via telefono. Per quanto concerne l’attività di proposte di contratti a domicilio, chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel Energia, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con foto e dati di riconoscimento. Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’azienda bisogna sempre chiedere di visionare il tesserino con tutti i riferimenti. Inoltre nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel. Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato, anche Enel Energia si avvale di agenti specializzati che possono presentare le nuove…

- di Redazione

Torneo di Burraco regionale a Bagni di Lucca

A Bagni di Lucca, sabato 2 giugno alle 21,30, presso il Circolo dei Forestieri, si terrà il 20° Trofeo Sotto le stelle, circuito Toscana 2018 riservato ai tesserati F.IT.A.B.. La manifestazione è organizzata dall’APS Circolo dei Forestieri. Quota di iscrizione 15,00 €. Per informazioni 3408874542

- di Redazione

Coldiretti, Aumento Iva? vera ingiustizia sociale

In attesa del Governo che verrà, l’Esecutivo in carica continua a svolgere le funzioni correnti tra le quali ha recentemente varato il Def con il quadro tendenziale a legislazione vigente che incorpora l’aumento dell’Iva. In assenza di interventi, l’aliquota Iva ridotta del 10% salirà nel 2019 all’11,5% e nel 2020 al 13%, mentre quella ordinaria del 22% passerà al 24,2% dal 2019, al 24,9% dal 2020 e al 25% dal 2021. Il pericolo dell’aumento dell’Iva riguarda beni di prima necessità come carne, pesce, yogurt, uova, riso, miele e zucchero con aliquota attuale al 10% e il vino e la birra al 22% che rappresentano componenti importanti nei consumi delle famiglie. “Va scongiurato l’aumento dell’Iva, perché andrebbe a colpire duramente la spesa alimentare delle famiglie  che finalmente nel 2017 ha invertito il trend dopo cinque anni di valori negativi, facendo segnare un balzo record del 3,2% – ha detto Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana. Considerando il valore medio dell’agroalimentare toscano intorno…

- di Redazione

Scuola, da Regione 435mila euro alla provincia di Lucca per studenti disabili.

La consigliera regionale Pd e componente commissione Sanità  Ilaria Giovannetti, ha dato oggi notizia delle risorse in arrivo sul territorio  della provincia idi Lucca, a seguito di una delibera di Giunta che ha ripartito alle varie province toscane i finanziamenti statali messi a disposizione dalla finanziaria 2016 e poi assegnati alle regioni a fine 2017 con decreto del presidente del Consiglio. In particolare ammontano a 435 mila euro  le risorse che arrivano in provincia per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni disabili delle scuole di secondo grado; risorse rese disponibili dal Governo Renzi, per un totale di oltre 4 milioni e mezzo di euro in Toscana, che la Regione ha trasferito poi a tutte le province, per iniziativa dell’Assessore Cristina Grieco. “Un ottimo lavoro sinergico tra tutti i livelli istituzionali con un obiettivo fondamentale, quello di garantire un’efficace integrazione sui banchi di scuola per gli studenti con disabilità”, commenta Giovannetti. “La Toscana ha saputo cogliere prontamente questa importante opportunità,…

- di Redazione

Barbi non si arrende e rilancia la sfida; reintegro immediato alle corse

ATLETICA – L’ex-maratoneta è stato ospite dei nostri studi. Accompagnato dal suo avvocato, Fausto Malucchi, ha ribadito la volontà di cercare un clamoroso ritorno alle corse con un reintegro immediato. Ora la patata bollente passa nelle mani della Wada. Intanto non farà ricorso contro la nuova recente squalifica fino al 2032 per aver partecipato alla Porretta Terme-Corno alle Scale del luglio 2017. Roberto Barbi e l’avvocato Fausto Malucchi saranno ospiti di una puntata speciale di ” A Tempo di Atletica ” che andrà in onda martedì 1° maggio alle ore 21.

- di Redazione

Turismo a Barga 2017, calano le presenze e crescono gli arrivi. Ma i dati dei mesi estivi non sono positivi

Ieri a Lucca sono stati resi noti i dati degli afflussi turistici a Lucca ed in provincia. In Valle del Serchio in leggera crescita per quanto riguarda i dati turistici 2017 la Garfagnana ed in sofferenza invece la Media Valle del Serchio almeno dal punto di vista delle presenze visto che gli arrivi sono invece in crescita. In  Garfagnana sono stati 39.765 gli arrivi e 135.577 presenze rispetto ai 34.805 e ai 131.110 del 2016. In Media Valle gli arrivi sono saliti a  48.862 rispetto ai 45.264 del 2017 ma le presenze sono calate assai: 171.143 rispetto ai 185.730 del 2016. Per quanto riguarda la situazione comune per comune, a Barga sono andati bene gli arrivi, ma le presenze sono calate e questo non è un buon segno dal punto di vista economico. Lo stesso è accaduto a Borgo a Mozzano, Coreglia, Minucciano. Peggio ancora è andata a Gallicano, Bagni di Lucca, Camporgiano,  Molazzana, San Romano dove in calo sono…

- 2 di Redazione

Altra maxi squalifica per Roberto Barbi, fino al 29 luglio 2032

ATLETICA – Senza fine la drammatica vicenda sportiva di Roberto Barbi che accumula una nuova squalifica a seguito della partecipazione non consentita alla 12esima Porretta Terme-Corno alle Scale (BO) del 30 luglio 2017: Ricordiamo che l’ex maratoneta di Fornoli era stato prima radiato per reiterato doping e poi in base al ricorso squalificato fino al 9 marzo 2024. Questa la sentenza: “La Seconda Sezione del TNA, in accoglimento della richiesta della Procura Nazionale Antidoping, dichiara sussistente la violazione dell’art. 4.12.1 CSA contestata al sig. Roberto Barbi (tesserato FIDAL) e statuisce che la squalifica pendente sullo stesso decorra nuovamente a far data dal 30 luglio 2017 (nuovo termine finale al 29 luglio 2032), in applicazione dell’art. 4.12.3 CSA. Condanna il sig. Barbi al pagamento delle spese del presente procedimento, che liquida in € 350,00. La squalifica di Barbi, essendo nato il 25 marzo 1965, terminerà quando l’ex atleta avrà 67 anni.

- di Redazione

Federation Cup Italia-Belgio; apre Jasmine e Jessica debutta in azzurro

TENNIS – E’ uscito il programma degli incontri di Italia-Belgio. Saranno la nostra Jasmine Paolini ed Elise Mertens ad aprire sabato alle 13.30 a Genova la sfida di Fed. Cup tra Italia e Belgio, valida per i play-off/promozione per il World Group 2019, in programma nel week-end sulla terra rossa di Valletta Cambiaso. A seguire Sara Errani ed Alison Van Uytvanck. Domenica dalle ore 12.00 la sfida tra le due numero uno dei rispettivi team, Errani e Mertens; a seguire quella tra le due numero due, Paolini e Van Uytvanck: in chiusura il doppio tra la coppia azzurra Deborah Chiesa/Jessica Pieri, (con la 20enne lucchese al debutto in maglia azzurra) e quella belga Kirsten Flipkens/Elise Mertens. Questo l’esito del sorteggio.

- di Redazione

Quota iscrizione ATC Lucca; dal 23 aprile i bollettini si scaricano online

Ci sono novità per il pagamento della quota di iscrizione ATC Lucca (Ambito Territoriale di Caccia Lucca) per il 2018. Lo rende noto il presidente del Comitato ATC Lucca Pietro Onesti. Gli associati non riceveranno più per posta il bollettino precompilato, ma dovranno stamparlo collegandosi da lunedì 23 aprile sul sito ATC Lucca e poi cliccando sulla finestra “Stampa bollettini ATC” che sarà appunto attiva dal 23 aprile prossimo. Dopo l’accesso in questa area dovranno inserire il codice cacciatore ed il cognome e potranno poi scaricare i bollettini già precompilati che poi potranno essere pagati con i consueti servizi (posta, sportelli Lottomatica, banche, ecc) Il Presidente Onesti ricorda, prima della stampa e del pagamento dei bollettini, di controllare bene tutti i dati riportati dopo la registrazione. Se per caso fossero presenti errori o difformità dei dati  è possibile inviare email di correzione, già impostata, agli uffici dell’ ATC LUCCA. L’operazione potrà essere effettuata per i propri associati anche dalle associazioni…

- di Redazione

A Christopher Lucchesi anche il secondo round dell’Abarth 124 rally

MOTORI – Christopher Lucchesi, ha concesso il bis di vittorie nell’Abarth 124 rally Selenia International Challenge, sulle celebri strade del 65esimo Rally di Sanremo, una delle competizioni su strada più avvincenti al mondo, terza prova del CIR 2018. Lucchesi Junior, portacolori della Scuderia Rally Evolution dopo l’esaltante e vittorioso debutto nel Campionato Italiano Rally allo scorso “Ciocco” al volante dell’Abarth 124 rally fornita da Bernini Rally, sulle strade dell’entroterra ligure si è esibito con il bis di allori, stavolta affiancato dall’esperto copilota garfagnino Max Bosi, risultando di nuovo primo tra le  vetture GT.