Tag: verde

- 1 di Redazione

Cambio della raccolta del verde. Una questione complicata

La vicenda del cambio delle modalità della raccolta porta a porta del “verde” degli scarti di taglio giardini e potature, sicuramente è destinata a far discutere ed a scontentare più di un cittadino. Se ne è parlato anche giovedì sera al termine del consiglio comunale di Barga dove l’assessore all’ambiente Giorgio Salvateci ha spiegato le nuove misure per la raccolta del verde che prenderanno il via dal primo di agosto e che sono dettate dal cambio della modalità di stoccaggio del verde nei magazzini presenti nella piana. Il problema più grosso è rappresentato dal fatto che non potranno più essere utilizzati i soliti sacchi neri di grande formato che solitamente sono stati utilizzati fino ad ora dalla cittadinanza e che permettevano così di lasciare pronte per la raccolta anche grandi quantità. Il consiglio ribadito da Salvateci è quello di utilizzare dal 1° agosto, per le piccole quantità, un bidone di grandezza media che possa essere svuotato e per le grandi…

- 1 di Redazione

Raccolta del “verde”, cambia tutto dal 1° agosto.

Novità in arrivo per la raccolta del verde nel territorio comunale, come rende noto il sindaco, Marco Bonini insieme all’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci.: il ritiro o conferimento della frazione verde. non potrà più essere effettuato utilizzando i sacchi di qualunque genere. La novità scatterà dal prossimo 1 agosto, ma fin da ora per i cittadini è necessario organizzarsi, consigliano Bonini e Salvateci. Dunque niente più sacchi comuni: il ritiro avverrà solo se saranno esposte piccole quantità, o con il bidone in dotazione od utilizzando un bidone proprio svuotabile (secchio). Per quantità medio/grandi invece il cittadino dovrà rivolgersi all’Ecocentro sito in San Pietro in Campo richiedendo l’apposito bidone carrellato.

- di Redazione

Sessantacinque mila euro per la cura di parchi e aiuole

Spenderà circa 65 mila euro il Comune di Barga per l’affidamento dei lavori di manutenzione e gestione del servizio parchi e giardini pubblici. Non una cifra in grado di porre il dovuto impegno al grande patrimonio verde del territorio comunale quella stanziata per il 2016-2017 che peraltro è inferiore di qualche migliaia di euro a quanto stanziato per lo stesso periodo del 2015-2016 (erano73 mila euro), ma da anni ormai anche il bilancio relativo alla manutenzione di parchi e verde pubblico fa i conti con le sempre maggiori ristrettezze economiche dell’ente. La delibera di giunta è stata presa nelle settimane scorse con la decisione di affidare il servizio all’Unione dei Comuni della Media Valle nel periodo che va da aprile fino al 30 marzo 2017. L’affidamento ha per oggetto i lavori di manutenzione e gestione annuale del servizio parchi e giardini e valorizzazione ambientale del territorio comunale, con taglio periodico di erba e ripulitura parchi pubblici; taglio e ripuliture nelle…

- di Redazione

Rifiuti, nuovi orari per la raccolta del verde

Il Comune di Barga, unitamente al gestore dei rifiuti Sistema Ambiente-Valfreddana Recuperi, ricorda alla cittadinanza che dal 1° novembre è stato mutato l’orario della raccolta del verde che sarà in vigore per tutto il periodo invernale. Il ritiro è previsto adesso il 2° e il 4° martedì di ogni mese fino al 28 febbraio 2015.

- di Redazione

Contenitori maxi a disposizione della popolazione per la raccolta del rifiuto verde

L’Amministrazione Comunale e la Società che opera sul territorio per la raccolta e smaltimento rifiuti (ATI Valfreddana Recuperi/Sistema Ambiente) informano che saranno disponibili per le utenze domestiche dei contenitori da 360 litri carrellati destinati alla raccolta del verde, forniti gratuitamente dalla società titolare del servizio. I nuovi contenitori saranno a disposizione di quanti hanno necessità di smaltire quantità significative di verde, permettendo una migliore raccolta del materiale. Per quanti invece hanno piccole quantità di verde, questi potranno continuare a esporre i sacchi nelle stesse modalità effettuate fino ad ora.Le richieste dei nuovi contenitori dovranno essere inviate al numero di fax 0583724428 oppure alla e-mail erica.r@valfreddanarecuperi.com specificando con chiarezza il nome e cognome del richiedente, indirizzo e numero telefonico di contatto. Per ulteriori informazioni contattare il numero verde 800300644

- di Redazione

Parte la campagna per il compostaggio: meno rifiuti, meno tasse

Si chiama “COMPOSTIAMOci” la nuova campagna promossa da Comune di Barga e azienda Aimeri Ambiente per sensibilizzare i cittadini alla pratica del compostaggio domestico.La presentazione della nuova iniziativa riguardante lo smaltimento dei rifiuti è stata a cura dell’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Salvi: “Dopo che in pochi mesi siamo arrivati oltre il 40% di raccolta differenziata grazie anche all’impegno di tutti i cittadini, vogliamo accrescere ancora i risultati per cercare di produrre ancora meno rifiuti da smaltire in discarica, dato che ogni giorno ognuno di noi ne produce circa un chilo e mezzo. Per questo chiediamo a tutte le persone che hanno uno spazio verde, un orto, un giardino di smaltire il rifiuto organico, che è circa il 33% del totale, con il compostaggio domestico”.Per fare questo,come detto da Salvi, verrà attivata una campagna informativa mirata e per chi aderirà al compostaggio ci sarà anche una riduzione fiscale del 5%” sulla TARSU.Per illustrare come ottenere buoni risultati con il compostaggio…