Tag: sant’antonio abate

- di Redazione

Tradizione e devozione a Fornaci per Sant’Antonio

E’ tornata a Fornaci la tradizione della benedizione degli animali nell’Aia del Beniamino. Tutto questo, ovviamente, stamattina in occasione della festa di Sant’Antonio Abate che si celebra in particolare in Fornaci Vecchia ma che è il patrono di Fornaci. A rispolverare la tradizione è stato don Giovanni Cartoni che nell’Aia del Beniamino, piccola piazza simbolo di Fornaci Vecchia, ha benedetto cani ed altri animali domestici per un iniziativa molto apprezzata dai proprietari degli animali. Per la tradizione, nella chiesa di Fornaci Vecchia fin dal mattino anche l’arrivo dei fedeli a prendere i panini devozionali dedicati al santo protettore di Fornaci; da distribuire, secondo la tradizione, alle persone e agli animali per garantire protezione dalle malattie. Sempre nella chiesa di Fornaci Vecchia è stata celebrata a metà mattinata una santa messa solenne, accompagnata dalla Schola Cantorum, e concelebrata insieme a tanti sacerdoti del vicariato e delle parrocchie confinanti, da don Lorenzo Bianchi. Il tutto alla presenza di numerosi fedeli e con…

- di Redazione

La benedizione degli animali

Sarà ancora una volta San Pietro in Campo ad ospitare la tradizionale Benedizione degli Animali, evento legato alla ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, promossa dall’Associazione Arca della Valle insieme al Comune di Barga, Propositura, Comitato Paesano di San Pietro in Campo . La festa di Sant’Antonio Abate si terrà domenica 20 gennaio. Nel piazzale della chiesa di San Pietro in Campo alle 9,30 ci sarà l’iscrizione degli animali partecipanti; alle 10 la celebrazione della Santa Messa in onore di Sant’Antonio Abate, nella chiesa di San Pietro ed alle 10,45 la consueta benedizione degli animali con la partecipazione di tanti piccoli e grandi animali domestici e la presenza di diversi cavalli e cavalieri..

- di Redazione

Tutto bene per la benedizione degli animali

Grazie ad una mite mattinata tra sole e nebbia è andato più che bene lo speciale appuntamento con la Benedizione degli animali, iniziativa sostenuta dall’Unità Pastorale di Barga, San Pietro in Campo e Sommocolonia, con il Comune di Barga e l’Arca della Valle e da quest’anno con la collaborazione del Comitato Paesano di San Pietro in Campo, con la quale si è festeggiato la ricorrenza di Sant’Antonio Abate che è anche il protettore degli animali. Come nuova location della manifestazione, andata in scena stamani, domenica 18 gennaio, la chiesa ed il sagrato della chiesa di San Pietro in Campo dove prima il proposto don Stefano Serafini ha celebrato la messa in onore di Sant’Antonio e poi , sul sagrato, sono stati benedetti i numerosi animali domestici e da compagnia che con i loro padroni e padroncini, ma sarebbe meglio dire compagni ed amici nella vita, hanno preso parte alla mattinata. Tantissime le bestiole presenti, dai cani di ogni taglia e…

- di Sonia Ercolini

Celebrations for Saint Anthony the abbot

On Saturday 17th January Fornaci di Barga celebrates its Patron Saint “Saint Anthony the Abbot” also known as Saint Anthony the Great. The streets of the old part of the town will be filled with market stalls with a wide range of products and there will be a series of religious functions at the Church SS. Nome di Maria.While to honour of Saint Anthony the Abbot as protector of domestic animals, the local Animal Defence Association Arca della Valle together with local Committee of San Pietro in Campo, the Barga Riding School, Town Hall and Barga Parish, will organise the traditional “Blessing of the Animals” which will take this year on Sunday morning (18.01) at the Parish Church in San Pietro in Campo. The event starts at 9.30 with the subcription of the animals to be blessed followed by Holy Mass at 10 and then the actual blessing outside the Church at 10.45.Saint Anthony the Abbot is often overshadowed by…

- di Redazione

Benedizione degli Animali e Festa di Sant’Antonio Abate

E’ San Pietro in Campo quest’anno ad ospitare la tradizionale Benedizione degli Animali, evento legato alla ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali promosso dall’Associazione Arca della Valle insieme al Comune di Barga, Propositura, Comitato Paesano di San Pietro in Campo e Club Ippico. La festa di Sant’Antonio Abate si tiene domenica 18 gennaio. Nel piazzale della chiesa di San Pietro in Campo alle 9,30 ci sarà l’iscrizione degli animali partecipanti; alle 10 la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Pietro ed alle 10,45 la consueta benedizione degli animali. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.

- di Redazione

La benedizione degli animali

Tornerà anche quest’anno a Barga la benedizione degli animali, evento organizzato da Polisportiva Valdilago, Arca della Valle, Comune di Barga e unità Pastorale di Barga per onorare S. Antonio Abate, protettore di tutti gli animali. Come sempre l’appuntamento è per la domenica successiva alla ricorrenza del santo (17 gennaio), che quest’anno sarà il 19 gennaio. Luogo dell’incontro la chiesa del Sacro cuore ed il suo parco, dove alle 11,15( dopo il ritrovo previsto per le 10,30) si terrà una santa messa che sarà seguita dalla benedizione di tutti gli animali presenti, e dei propri padroni e ci sarà la sfilata dei cavalli partecipanti all’evento.

- di Redazione

La Fiera e la festa di Sant’Antonio a Fornaci

Finite le feste a Fornaci si lavora da subito per un altro appuntamento della tradizione ed ugualmente molto sentito. Si tratta della festa di Sant’Antonio, patrono di Fornaci di Barga oltre che protettore nazionale degli animali, che ricorrerà il prossimo venerdì, 17 gennaio.Come tutti gli anni, luogo clou della ricorrenza sarà Fornaci vecchia con la secolare fiera che si terrà lungo via Provinciale e con una serie di funzioni religiose nella chiesa del SS. Nome di Maria.I banchetti saranno oltre un centinaio ed offriranno tutti i tipi di mercanzie, con qualche omaggio alla tradizione, quando la fiera era soprattutto del bestiame e dedicata anche ai prodotti agricoli: ci saranno insomma anche banchi dedicati agli animali (adesso solo domestici) ed alle piante come le immancabili “barbate”, le piante di viti.Ricco sarà anche il calendario degli eventi di carattere religioso organizzati dall’Unità Pastorale di Fornaci di Barga, Loppia e Ponte all’Ania.Per i fornacini tutti, Sant’Antonio vuol dire soprattutto appuntamento immancabile con la…