Tag: multe

- di Redazione

Raffica di multe nel Comune di Barga, Simonini: “Basta vessare i cittadini. L’amministrazione cosa ne pensa?”

BARGA – Interviene sulla stampa, con una nota, il coordinatore provinciale di Cambiamo Simone Simonini nonché Candidato Sindaco alle scorse amministrative con la lista Prima Barga, per sottolineare le molte contravvenzioni effettuate dalla polizia municipale di Barga. “Sono con le forze dell’ordine per il rispetto di tutte le regole – precisa Simonini – anche se a Barga il fattore contravvenzione sta diventando uno degli obiettivi principali della polizia municipale locale, ed evidentemente dell’amministrazione comunale. Non è possibile essere in fila dal medico per ritirare le impegnative o prendere semplicemente un appuntamento e puntualmente ricevere una contravvenzione per mancata applicazione del disco orario, o semplicemente perché fuori orario. Stando ai racconti, perfino dei medici durante il loro lavoro avrebbero ricevuto contravvenzioni. Allora mi chiedo, come può un medico uscire per aggiornare il disco orario durante il turno di lavoro? Stesso discorso vale per i pazienti che in quel momento magari si trovano in ambulatorio a ridosso della scadenza oraria. Insomma ha…

- di Redazione

Barga, meno soldi dalle multe nel 2020

Il Comune di Barga prevede di incassare nel 2020 la somma di 100 mila euro dalle multe per infrazioni al codice della strada. Meno del 2019 ed anche del 2018 quando la previsione era di 135 mila euro. Lo riporta l’apposita delibera che è stata approvata dalla giunta in questi giorni, propedeutica all’approvazione del bilancio di previsione 2020. Lo aveva annunciato nei giorni scorsi la sindaca Caterina Campani e lo ribadisce oggi l’assessore al bilancio Vittorio Salotti, dopo l’approvazione della delibera. Tra le entrate previste nel bilancio c’è infatti anche quella relativa a multe per infrazioni del codice della strada con una stima che per il 2020 scende rispetto al passato. Insomma una previsione al ribasso relativa alle multe che saranno elevate durante l’anno prossimo, come del resto aveva già anticipato la sindaca. La delibera in questione stabilisce, come previsto dalla legge, anche come saranno ripartiti il 50% di tali proventi: 50 mila euro insomma dovranno essere reinvestiti nelle seguenti…

- di Redazione

Partono i controlli con il tele laser sulle strade del comune di Barga. Campani: “Obiettivo non far cassa, ma combattere l’alta velocità”

BARGA – “Visto le numerose sollecitazioni ad intervenire che ci sono venute da diverSe località del territorio che sono Barga, Castelvecchio, San Pietro in Campo, Fornaci e Ponte all’Ania dove l’alta velocità risulta un pericoloso  problema – ci spiega la sindaca del comune di Barga Caterina Campani insieme al vice sindaco Vittorio Salotti che ha lavorato a fondonper organizzare questa operazione – come prima cosa abbiamo deciso di mettere in funzione il tele laser.- Non vogliamo però che questo sia soluzione da utilizzare per far cassa, tanto è che nel bilancio di previsione 2020 è stata addirittura diminuita la somma prevista in entrata relativa alle contravvenzioni legate al codice della strada. Proprio per questo prima di partire con questa attività di controllo vogliamo che tutta la popolazione sia debitamente informata della possibilità di essere sottoposto a controlli della velocità in particolare in queste strade.” Così appunto la prima cittadina di Barga ed il vice Salotti  che parlano della prima iniziativa…

- 1 di Redazione

Anche per il 2019 previsti 135 mila euro di introiti dalle multe per infrazioni al codice della strada

BARGA – Il Comune di Barga prevede di incassare nel 2019, come per il 2018, circa 135 mila euro da multe per infrazioni al codice della strada. Lo riporta l’apposita delibera che è stata approvata dalla giunta in questi giorni, propedeutica all’approvazione del bilancio di previsione 2019 che è prevista a Barga lunedì 4 febbraio a partire dalle 18 nella sala consiliare di Palazzo Pancrazi.. Tra le entrate previste nel bilancio c’è infatti anche quella relativa a multe per infrazioni del codice della strada con una stima che per il 2019 rimane la solita dell’anno appena trascorso, ovvero un introito di 135 mila euro relativo alle contravvenzioni che saranno elevate durante l’anno. La giunta ha approvato nei giorni scorsi l’apposita delibera che stabilisce, come previsto dalla legge, che una quota pari a non meno del 50% delle multe e quindi circa 67 mila euro, dovrà essere reinvestita per miglioramento della sicurezza stradale – manutenzione strade (50%, ovvero una previsione di circa …

- 2 di Redazione

Infrazioni al codice della strada. Previste nel 2018 sanzioni per 135 mila euro

Il Comune di Barga prevede di incassare nel 2018 circa 135 mila euro da multe per infrazioni al codice della strada. Lo riporta l’apposita delibera che è stata approvata dalla giunta in questi giorni, propedeutica all’approvazione del bilancio di previsione 2018. Tra le entrate previste c’è infatti anche quella relativa a multe per infrazioni del codice della strada con una stima che per il 2018 rimane la solita dell’anno appena trascorso, ovvero un introito di 135 mila euro relativo alle contravvenzioni che saranno elevate durante l’anno. La giunta ha approvato nei giorni scorsi l’apposita delibera che stabilisce, come previsto dalla legge, che una quota pari a non meno del 50% dovrà essere reinvestita, per manutenzione stradale, miglioramento della segnaletica stradale stradale (25%) ovvero circa 14 mila euro, potenziamento delle attività di controllo (27,15%) ovvero 11 mila euro , miglioramento della sicurezza stradale e manutenzione delle strade (47,87%) ecc. ovvero 25 mila euro.  

- di Redazione

Infrazioni al codice della strada. Previste nel 2017 sanzioni per 135 mila euro

Lavori in corso a Barga per l’approvazione del bilancio di previsione 2017 che avverrà il 2 marzo prossimo. Per questo sono già state assunte dalla giunta municipale alcune delibere per la redazione delle entrate previste per il bilancio. Una di queste voci è quella relativa alle entrate legate a multe per infrazioni del codice della strada con una stima che per il 2017 prevede che saranno elevate contravvenzioni per 135 mila euro. La delibera stabilisce già che una quota pari a non meno del 50% dovrà essere reinvestita, come prevede la legge, per manutenzione stradale, miglioramento della sicurezza stradale, potenziamento delle attività di controllo, ecc. per un totale di circa 67 mila euro che verranno reinvestititi per il 50% per miglioramento sicurezza stradale – manutenzione strade; per il 25% per sostituzione, ammodernamento, potenziamento e manutenzione segnaletica e per il 25% per il potenziamento attività di controllo e di accertamento polizia municipale.

- di Redazione

Continuano i controlli per contrastare l’abbandono dei rifiuti. Già diverse le multe

La Polizia Municipale di Barga prosegue i controlli sui comportamenti impropri dei cittadini relativi all’abbandono dei rifiuti anche grazie alla collaborazione dell’azienda che gestisce la raccolta nel territorio comunale. ùIn particolare nelle ultime settimane sono state individuate e sanzionate diverse situazioni di questo tipo da parte di cittadini che così sono incorsi in sanzioni o verbali. L’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci, invita pertanto tutti i cittadini a comportamenti virtuosi nello smaltimento dei rifiuti ed eventualmente a segnalare comportamenti scorretti che possono anche essere nocivi per tutti. In questo modo ognuno di noi potrà dare un contributo importante e fattivo anche alla salvaguardia del nostro territorio e ambiente. “Un grazie particolare – ha concluso l’assessore Salvateci – và alla nostra Polizia Municipale che sempre si è dimostrata pronta e attenta nell’intervenire in caso di comprovate segnalazioni da parte di cittadini”.

- 2 di Redazione

Il mancato rispetto della segnaletica

Il signor Luca Giusti ci invia un messaggio su giornaledibarga.it a proposito del rifacimento della segnaletica orizzontale a Barga e Fornaci e sul mancato rispetto della segnaletica che riguarda la sosta sulle strade da parte degli automobilisti.Tramite la rubrica Il Puntaspilli, giriamo la sua richiesta alla nostra Amministrazione Comunale.Ecco il testo: Buongiorno, io vorrei sapere per quale motivo sono state rifatte tutte le strisce segnaletiche, in particolare al parcheggio Buonarroti a Fornaci e in via Biondi a Barga, se poi quasi a ogni ora ci sono macchine parcheggiate fuori da queste strisce o anche su una carreggiata. La mattina poi ci sarebbero anche i vigili che regolano il traffico ma forse sta male andare a fare qualche multa… Grazie per l’attenzione Cordiali salutiLuca Giusti