Tag: lima

- di Redazione

Sport e avventura sul torrente Lima

Il corso d’acqua richiama tanti turisti e appassionati, che attraversano e vivono il torrente in vario modo. Nascosto dalla fitta vegetazione nel comune di Bagni di Lucca si trova uno dei torrenti più belli e apprezzati di tutta la penisola, parliamo della Lima, le cui limpide acque da alcuni anni sono diventate meta per tanti turisti e appassionati della natura e dello sport, basta fermarsi un attimo su uno dei tanti ponti per osservare i diversi modi di vivere questo straordinario torrente, dal “torrentismo” al rafting, dal canottaggio a altre forme si sport avventura. Tra coloro che hanno compreso prima di altri l’importante valore di questo luogo c’è Paolo Roverani, che 7 anni fa ha realizzato un vero e proprio parco avventura nelle strette gole di Coccìglia, dove la stagione turistica è già iniziata lasciandosi alle spalle la pandemia.Oggi il Canion park offre un percorso di quasi 2 ore dove gli ospiti di ogni età possono vivere la natura lungo…

- di Redazione

Azzurri del rafting preparano il mondiale sul Lima

Da alcuni anni ormai le acque del torrente Lima sono diventate un’attrazione nonchè un importante punto di riferimento per gli appassionati di rafting e canoa. E questo ha valenza sia a livello turistico-sportivo che agonistico. Dal 1 al 5 aprile il Lima è stato scelto come campo di allenamento da ben 6 nazionali di Rafting Giovanili/ Senior e Pararafting maschili e femminili. Gli atleti provengono tutti del Nord Italia ma in questo periodo i loro torrenti sono poco generosi di acque mentre il Lima, grazie anche alla collaborazione di Enel, ha offerto le giuste condizioni per allenarsi con cura e preparare in modo adeguato i campionati del mondo che si svolgeranno in Francia a fine giugno. Cinque giorni intensi per i 26 atleti convocati in azzurro appartenenti a 6 nazionali distinte. Particolare attenzione è stata riservata alla disciplina Rafting RX che vede le formazioni districarsi intorno ad ostacoli artificiali mentre l’ultimo giorno è stato dedicato alla spettacolare discesa lungo un…

- di Redazione

Il fratello minore e poco conosciuto del Ponte delle Catene

Il monumentale ponte delle catene fatto costruire da Carlo Lodovico di Borbone nella metà del 1800 da Lorenzo Nottolini è di sicuro il ponte sul torrente Lima che gode di massima popolarità internazionale. Ma in pochi sanno che pochi chilometri più avanti risalendo il torrente Lima nei pressi del centro di Bagni di Lucca  è presente un fratellino minore del monumentale ponte delle catene. Si tratta di una passerella pedonale che non solo lo ricorda ma è anche un lontano parente del Ponte di Brooklyn. Infatti il ponte costruito esattamente un secolo fa è realizzato con pietra serena per quanto riguarda le strutture di appoggio mentre la passerella è fatta da ferro e legno. Insomma, un piccolo gioiello a molti sconosciuto. Il ponte infatti permette un accesso veloce al centro storico di Bagni di Lucca. In particolar modo in in occasione di taluni eventi si parcheggia sul Brennero e grazie alla passerella si attraversa la lima arrivando agevolmente in centro…

- di Redazione

Lima, la Regione boccia il progetto della centralina idroelettrica a Fabbriche di Casabasciana

Dopo un battaglia durata 8 anni il comitato in difesa della Lima esulta per la bocciatura della regione Toscana, che mette la parola fine al progetto di costruzione di una mini centrale idroelettrica a Fabbriche di Casabasciana. Dopo 8 anni la Regione mette la parola fine al progetto di costruzione di una centralina per la produzione di energia idroelettrica a Fabbriche di Casabasciana, sul torrente della Lima. La proposta presentata dalla società genovese Green Factory sarebbe infatti risultata incompatibile con l’ambiente e la varietà floro-faunistica locali. Negli anni la realizzazione dell’impianto è stata duramente combattuta dal comitato in difesa della Lima, che ne ripetutamente denunciato l’impatto nocivo per l’intera vallata e per le sue specie viventi, ma anche per le attività della zona. Sono ormai diverse infatti le scuole e le società sportive di rafting aperte lungo il torrente. Ogni anno sono capaci di attrarre circa 10mila persone tra turisti e appassionati, che ovviamente poi significano importanti risorse anche per…

- di Redazione

Rafting d’estate sulla Lima grazie anche a Enel

BAGNI DI LUCCA – È ripresa domenica 2 giugno la collaborazione tra Amministrazione Comunale di Bagni di Lucca, associazioni sportive del territorio ed Enel Green Power per promuovere la pratica del rafting nel torrente Lima. In questa occasione Enel Green Power ha gestito gli impianti di Lima e di Sperando in modo da aumentare la portata di acqua nel tratto del Lima interessato dall’iniziativa. Il maggiore flusso di acqua nell’alveo ha consentito ai partecipanti di svolgere l’attività nelle condizioni ideali. Enel Green Power, operando secondo quanto previsto dagli accordi di gestione degli invasi e delle centrali di produzione, ha favorito così la riuscita delle giornate dedicate al rafting in pieno spirito di collaborazione con cui da sempre intende contribuire alla valorizzazione sociale, sportiva e naturalistica dei territori in cui opera. Si tratta di un’iniziativa che si inserisce nel percorso comune tra Comune di Bagni di Lucca, Enel Green Power e associazioni sportive per la valorizzazione delle bellezze naturali del territorio di Bagni di…

- di Redazione

Maltempo in Valle del Serchio: notte di paura a Borgo a Mozzano

VALLE DEL SERCHIO – E’ stata un pioggia forte e intensa quella che ha interessato la valle del Serchio nella giornata di ieri con picchi rilevanti nelle zone di altura specialmente nel versante apuano, ma anche in quello appenninco; creando apprensione per tutta la nottata . I dati dei pluviometri dell’autorità di VBacino parlano chiaro: è piovuto tantissimo soprattutto nel crinale apuano anche se il dato più rilevante è quello di Boscolungo nei pressi dell’Abetone che ha registrato cumulati di pioggia per 356 millimetri; questa quantità d’acqua va sommata a quella causata dallo scioglimento della neve in virtù delle temperature salite di botto di diversi gradi e proprio per questo nel torrente Lima si è creata un’ondata di piena piuttosto importante. Alle 4.30 di questa mattina al Ponte di Chifenti, il fiume aveva abbondantemente superato la soglia di allarme arrivando a lambire quella di allerta. Da lì a poco il Serchio, alla confluenza con la Lima,  ha esondato per alcune…

- di Redazione

Rafting, ad agosto oltre 1000 persone sul torrente Lima

BAGNI DI LUCCA – Risultato molto positivo per la collaborazione tra Comune di Bagni di Lucca, Enel Green Power e le associazioni sportive che organizzano le attività sportive sul torrente Lima: i rilasci idrici programmati di Enel Green Power, infatti, hanno permesso a centinaia di persone – si calcola oltre un migliaio nelle domeniche di agosto – di fare attività di rafting, cavalcando le rapide del fiume in libertà e sicurezza, grazie all’aumento controllato della portata d’acqua. Un volano per il movimento turistico di tutta la valle con un aumento di presenze consistente per il capoluogo e tutte le altre località turistiche della zona. Enel Green Power, operando secondo quanto previsto dagli accordi di gestione degli invasi e delle centrali di produzione, ha favorito la riuscita delle giornate dedicate al rafting in pieno spirito di collaborazione con cui da sempre intende contribuire alla valorizzazione sociale, sportiva e naturalistica dei territori in cui opera. Un’iniziativa che si inserisce nel percorso comune…