Tag: incendio

- di Redazione

A fuoco una Verniciatoria industriale a Pieve Fosciana

L’incendio si è sviluppato per cause ancora in corso di accertamento lunedì sera verso le 21,30 alla Metalver, leader nella verniciatura, sabbiatura e zincatura a spruzzo. Un’azienda Industriale che si trova in località Biubbi a Pieve Fosciana. Sul posto i vigili del fuoco di Castelnuovo Garfagnana con l’appoggio di un’autobotte arrivata da Lucca. L’intervento è terminato intorno a mezzanotte.   Probabilmente è stato addirittura un fulmine la causa dell’incendio che lunedì sera intorno alle 21,30 ha devastato e praticamente distrutto uno dei capannoni dell’azienda Metal-Ver di Pieve Fosciana, leader nella verniciatura, sabbiatura e zincatura a spruzzo. L’azienda si torva in località Biubbi nella zona industriale di Pieve Fosciana.  Sul posto a lottare e a cercare di domare le fiamme nel più breve tempo possibile sono intervenuti i vigili del fuoco del vicino distaccamento di Orto Murato supportati anche da un’autobotte e da altri colleghi arrivati da Lucca. Da notare che all’intenro del capannone vi erano oltre alle attrezzature necessarie per…

- di Redazione

Domato un incendio sviluppatosi sulla montagna barghigiana

Grazie all’intervento tempestivo dell’elicottero del servizio antincendio regionale, è stato prontamente domato l’incendio sviluppatosi martedì nella Val di Corsonna, nel comune di Barga, precisamente nella zona di Fornioni.   Le fiamme si sono sviluppate a monte della strada salendo per alcune centinaia di metri, favorite anche dal vento e da una vegetazione particolarmente secca. Nella zona anche alcune abitazioni che però non sono state nemmeno lambite dall’area dell’incendio. Allertati dalla gente del posto i primi ad intervenire sono stati i Vigili del Fuoco, con una squadra giunta dalla caserma di Castelnuovo. Impossibile però in quel punto addentrarsi all’interno della fitta vegetazione e così è stato chiesto l’intervento dell’elicottero della Regione Toscana, ‘unico in grado di operare in maniera efficiente in quel terreno. I viaggi sulla zona dell’incendio  del velivolo sono stati numerosi anche per avere maggiore sicurezza che le fiamme fossero domate. Fortuna ha voluto che a poche centinaia di metri, nei boschi di Sommocolonia, fosse presente una vasca antincendio…

- 1 di Redazione

Le buone notizie: torna ad aprire il negozio di Luca Carrara

FORNACI – Era il 24 aprile, sono passati poco più di una settimana, ma per  il negozio Carrara Luca, di assistenza e ricambi Folletto e riparazione di macchine da cucire, è già tempo di ripensare all’apertura dopo il terribile incendio che ha devastato completamente la storica attività fornacina di Luca Carrara e danneggiato seriamente anche un appartamento. E’ la migliore notizia con la quale oggi potevamo iniziare questa giornata. Le fiamme non hanno fermato il percorso di questa attività che molto presto tornerà a disposizione ella sua clientela Dieci giorni fa sembrava tutto perso, tutto irrimediabile ed invece Luca si è immediatamente rimboccato le maniche e grazie anche al supporto del cugino Massimiliano, dell’attiguo negozio di Casalinghi Carrara, riaprirà i battenti a tempo di record. Se tutto va bene già dalla prossima settimana. Non sarà naturalmente una riapertura nei vecchi locali che per il momento rimangono chiusi in attesa di poter avviare i lavori che per prima cosa dovranno riguardare…

- di Redazione

Fornaci, ordinanza per l’incendio; finestre chiuse, limitare attività all’aperto e lavare bene le verdure degli orti

Il sindaco del comune di Barga Caterina Campani, visto l’incendio che si è sviluppato presso il negozio Carrara Luca sito in Via della Repubblica n. 72 a Fornaci di Barga; dopo il sopralluogo effettuato dal personale dell’ Azienda USL Toscana Nord Ovest presente in loco oltre che dal personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Barga ed in considerazione della alta colonna dio fumo che si è sprigionata dall’incendio, ha ordinato, in via cautelare, a tutta la cittadinanza ricadente nell’ambito di 500mt dalla sede dell’incendio a partire dalla data odierna e fino al giorno 27 aprile, in attesa che gli Enti competenti svolgano tutte le necessarie ulteriori verifiche volte ad individuare la portata dell’inquinamento e l’estensione dell’area interessata: di lavare abbondantemente frutta e verdura proveniente dagli orti  di produzione locale; di limitare le attività all’aperto. Raccomanda inoltre di tenere porte e finestre chiuse e disinfettare e pulire adeguatamente superfici esterne.

- di Redazione

Il pauroso incendio alla ditta Carrara Luca; la ripresa delle fiamme ha fatto ingenti danni; evacuata almeno una delle due case sopra il negozio.

FORNACI DI BARGA – Purtroppo ha avuto un epilogo peggiore di quello che si era ipotizzato stamattina,  l’incendio del negozio Carrara Luca di Fornaci. Dopo che le fiamme erano state domate, qualcosa è andato storto evidentemente e l’incendio ha preso nuovamente vigore ed in pochissimo tempo ha devastato il negozio intaccando anche i solai e gli appartamenti che si trovano sopra l’attività e danneggiando anche il locale sfitto che si trova accanto e che una volta era la sede della storica Radio Fornaci. Oltre che in seguito della Macelleria Navarrini. Due squadre dei vigili del Fuoco sono giunte da Lucca in supporto a quella di Castelnuovo, con anche l’autoscala e sono stati davvero tanti i Vigili del Fuoco impegnati nel domare le fiamme, in tutto quattordici, che stavolta hanno fatto davvero danni ingenti. Per quanto riguarda gli abitanti degli appartamenti al piano superiore, è stata fatta uscire di casa una famiglia di due persone, mentre l’altro appartamento pare che non…

- di Redazione

Incendio al negozio Carrara Luca, ustionato ad una mano il titolare

FORNACI DI BARGA –  Un incendio si è sviluppato questa mattina verso le 10 all’interno del negozio Carrara Luca di Fornaci di Barga in via della Repubblica. Negozio storico di Fornaci rivenditore del marchio folletto e soprattutto unico negozio in Valle del Serchio per riparazione e vendita di macchine da cucire che dal primo aprile, dopo un periodo di chiusura, si era nuovamente messo a disposizione della comunità. Nel tentativo di spegnere il rogo che si era sviluppato, è rimasto ferito,  ustionato ad una mano, il titolare Luca Carrara di Castelvecchio Pascoli, le cui condizioni di salute paiono comunque buone. E’ stato proprio lui a dare l’allarme ed raccontare i primi attimi dell’incendio che si è sviluppato da una macchina da cucire che era in riparazione. Essendo in un’altra stanza, ha sentito del rumore provenire dal locale in cui si trovava la macchina da cucire ed ha poi visto le fiamme il fumo. Ha prima tentato i spegnere l’incendio e…

- 1 di Redazione

Tragedia a Borgo a Mozzano. Muore una ragazza di 14 anni.

BORGO A MOZZANO – Una ragazza di 14 anni è deceduta a Borgo a Mozzano a seguito dell’incendio che si è verificato nella sua abitazione alle 2,13 di stanotte. La casa si trova in località Socciglia. Al momento dell’incendio c’erano due persone in casa, il padre ed appunto la ragazza, la figlia dell’uomo. Il padre è riuscito ad uscire, ma la figlia purtroppo non ce l’ha fatta ed è deceduta. L’uomo ha tentato in tutti i modi di salvare la figlia ma non ce l’ha fatta ed è rimasto anche ustionato. La madre che non vive con il resto della famiglia, mentre si recava sul luogo dell’incendio ha avuto un incidente sulla via del Brennero  per lei è stato necessario il trasporto all’ospedale di Lucca. Per quanto riguarda l’incendio, sul posto sono intervenuti l’ambulanza medicalizzata di Borgo a Mozzano, quella della Croce Verde di Ponte a Moriano, il Pegaso ed i Vigili del Fuoco oltre alle forze dell’ordine. Proprio le…

- di Redazione

Incendio di un tetto a Gallicano nella notte

I Vigili del Fuoco del Comando di Lucca, distaccamento di Castelnuovo Garfagnana, sono intervenuti questa notte intorno alle 4 in località “la Macchia” a Gallicano, per l’incendio di un solaio di copertura in legno. Il personale dei vigili del fuoco ha provveduto a estinguere l’incendio e il completo spegnimento del tetto è avvenuto solo dopo aver rimosso la copertura in laterizio e le parti in legno interessate dall’incendio. Non si segnalano persone coinvolte. L’intervento si è concluso intorno alle 6.

- di Redazione

Incendio Boschivo di Benabbio, continuano le operazioni di spegnimento

BAGNI DI LUCCA – Continuano le operazioni di spegnimento da parte del personale dell’Unione dei Comuni Mediavalle e dei volontari antincendio coadiuvati dagli elicotteri regionali. Nella notte passata si è aperto un nuovo fronte di fuoco. Stamani era previsto anche l’arrivo di un Canadair da Ciampino.

- di Redazione

Nuovo incendio nella tenuta del Ciocco

Nuovo principio di incendio nella tenuta del Ciocco. Si è verificato ieri sera in località Lavacchi subito all’interno del confine della tenuta. A dare l’allarme gli abitanti della zona dopo aver avvertito la presenza di fumo nella zona. E’ il terzo incendio, dopo i due verificatesi nella solita zona anche nell’agosto scorso, ma stavolta fortuna ha voluto che le fiamme non siano riuscite a svilupparsi in modo adeguato e così l’opera di spegnimento da parte degli uomini delle squadre antincendio della protezione civile della Unione dei Comuni della Media Valle e dei Vigili del Fuoco, è stata repentina. Ieri sera sul posto anche i carabinieri forestali oltre che, per il comune di Barga, l’assessore alla protezione civile Pietro Onesti con il vice sindaco, Caterina Campani. E’ indubbio comunque che anche in questo caso si tratti di un incendio doloso. Proprio come quelli dell’agosto 2018 ed ancor prima degli incendi che si verificarono sempre nella proprietà del Ciocco, ben tre, nell’agosto…

- di Redazione

Unione comuni Media Valle, operai forestali attivi sul Monte Serra

BORGO A MOZZANO – L’incendio boschivo che ha interessato il complesso del Monte Pisano nei comuni di Calci, Vico Pisano e Buti del 24 settembre, protrattosi fino al 28, ha provocato severi danni alla copertura boschiva, arbustiva e al terreno. L’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio è stato uno dei primi Enti ad intervenire sia durante lo stato di prima allerta sia negli incontri per definire gli interventi per la messa in sicurezza del territorio. In considerazione dei danni quantificati sul Monte Serra, luogo di notevole valore paesaggistico ed ambientale, ma anche vista la conformazione del territorio e la sua morfologia, la Regione Toscan, ha immediatamente previsto gli interventi forestali di salvaguardia delle aree interessante dal vasto rogo con l’obiettivo di favorire un più veloce ripristino della vegetazione e la messa in sicurezza del sito. L’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio ha preso parte attivamente al “Progetto di massima per la realizzazione degli interventi pubblici di salvaguardia delle…

- di Redazione

Coldiretti su Monte Serra: in fumo oltre 4 milioni di euro per boschi, oliveti e agriturismo

Nel 2018 si sono verificati fino ad ora 132 incendi che hanno distrutto 12.281 ettari di bosco con un calo del 90% rispetto allo scorso anno quando le superfici percorso dal fuoco hanno raggiunto livelli record favoriti anche da una drammatica siccità. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti, sulla base dei dati Effis, in riferimento al vasto incendio sul monte Serra, nel Pisano che spinto dal vento ha distrutto 600 ettari di bosco e 150 ettari di oliveti, minacciato le abitazioni ed alcuni agriturismi. Al forte ridimensionamento degli incendi – sottolinea la Coldiretti – ha contribuito quest’anno una estate molto piovosa in cui è caduto il 56% di precipitazioni in più rispetto alla media storica, secondo Isac Cnr. A preoccupare – continua la Coldiretti – è però l’azione dei piromani con il 60% degli incendi che si stima sia causato volontariamente. Nelle foreste andate a fuoco – precisa la Coldiretti – saranno impedite anche tutte le attività umane…