Tag: giovani

- di Redazione

Per la Misericordia del barghigiano in ricordo di Francesco

Hanno messo insieme oltre 3100 euro e lo hanno fatto in ricordo del loro amico, del loro coetaneo Francesco Tontini, il giovane diciottenne di Barga che ha perso la vita mentre era in sella alla sua moto, falciato da un’auto giovedì sera lungo la SR445 a Fornaci di Barga. L’idea è nata da un gruppo di amici di Francesco: Samuele Greppi, Manuel Casci, Lorenzo Leone, Luca Mazzanti, Antonio Vergato, Filippo Talini, Mirco Giampaoli. Sono i ragazzi del motorino, quelli che domenica scorsa al suo funerale insieme a tanti altri ragazzi, lo hanno voluto accompagnare all’ultima dimora, nel cimitero di Sigliari a Barga. Proprio da lì è partita l’idea e la raccolta di soldi da devolvere alla Misericordia del Barghigiano dove Francesco sognava di poter svolgere presto il servizio civile.Insieme a loro alla raccolta hanno contribuito tanti giovani. Un piccolo, anzi un grande gesto di tanti ragazzi che volevano bene a Francesco e che martedì ha visto la consegna della busta…

- di Redazione

Diabete, 20 ragazzi in cammino con la USL Toscana nord ovest al parco dell’Orecchiella

LIVORNO – Venti ragazzi di età compresa tra i 9 e i 14 anni parteciperanno al nuovo campo scuola finanziato dalla Regione Toscana e organizzato dalla Azienda USL Toscana nord ovest con la collaborazione della Azienda ospedaliero universitaria di Pisa (Aoup) e le associazioni di pazienti diabetici per i giovani insulino-dipendenti. Il campo, che si terrà dal 23 al 26 agosto al parco dell’Orecchiella in Garfagnana (Lucca), avrà come tema “In cammino con il diabete” e permetterà ai ragazzi di approfondire e affrontare insieme vari aspetti sia psicologici che clinici della malattia in un contesto divertente e informale. “I campi scuola – spiega Fabrizio Gadducci, direttore dell’Area Pediatrica della Azienda USL Toscana nord ovest e primario della Pediatria livornese che sarà presente al campo – rappresentano un passo fondamentale per lo sviluppo dell’autonomia dei ragazzi con problematiche di questo tipo. Sono considerati come uno dei programmi di educazione terapeutica tra i più efficaci per la gestione della malattia e per…

- di Leonardo Barsotti

Tornei di calcio giovanile, la ValledelSerchio fa la voce grossa

Periodo di tornei in tutta la lucchesia, ed allora la Valle del Serchio fa la voce grossa centrando tre vittorie importanti. In ordine cronologico inizia la squadra Giovanissimi B allenata da Andrea Lucchesi e Alessio Santi e del dirigente accompagnatore Marco Fabbri, che nella finalissima del Torneo di San Filippo batte per 1-0 il Bientina, formazione pisana che in semifinale aveva battuto la favorita Migliarino. Ma i ragazzi neroverdi della Valle del Serchio, nella finale in una gara sorniona, senza mai rischiare, hanno atteso quasi lo scadere della gara, quando tutti ormai pensavano ai supplementari, ci ha pensato Eric Febbrai a trovare la zampata giusta che ha mandato in visibilio tutto il team del Presidente Moreno Guidi. Davvero tanti complimenti a questo gruppo, che già nel campionato provinciale aveva ottenuto un’ ottimo quinto posto, dimostrando grandi progressi e anche del bel gioco. Sempre sabato, a Sant’nna, i ragazzini o meglio i pulcini del 2008, allenati dagli istruttori Ottaviano Vergamini, Eugenio…

- di Redazione

Giovani in agricoltura, cambiamento epocale. Coldiretti: in Toscana 2763 domande di primo insediamento

I recenti dati Istat indicano un calo dello 0,9% della disoccupazione giovanile in Italia rispetto a febbraio 2018 e del 4,4% su marzo 2017. Numeri che non stupiscono il mondo agricolo se pensiamo che quasi 30mila giovani nel 2016/2017 hanno presentato in Italia domanda per l’insediamento in agricoltura dei Piani di sviluppo rurale (Psr) dell’Unione Europea. “Il lavoro dei giovani cresce nei campi – dice Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana – anche nella nostra regione. La Toscana nella classifica delle domande per il primo insediamento si colloca al terzo posto, dopo Sicilia e Puglia, con ben 2763 domande presentate. Basta pensare che in Toscana, secondo i dati forniti da INPS, delle 23.303 aziende agricole autonome ben 3.805 sono gestite da titolari under 40 pari al 16.5%”. Le aziende agricole dei giovani – ricorda la Coldiretti – possiedono una superficie superiore di oltre il 54 per cento alla media, un fatturato più elevato del 75 per cento della media e…

- di Redazione

Premio Pontremoli 2017: circa 15 aziende della Valle del Serchio in corsa

VALLE DEL SERCHIO  – Sono circa quindici le aziende della Garfagnana che hanno preso parte al ‘Premio Pontremoli 2017 – Giovani per l’agricoltura di presidio’, che sarà conferito a sette aziende sabato 14 ottobre a partire dalle 10, al Teatro della Rosa di Pontremoli. Si tratta di aziende condotte da giovani al di sotto dei 40 anni, che hanno fatto una scelta di vita sicuramente impegnativa: quella di riportare l’agricoltura in zone montane o svantaggiate, dove, dal dopoguerra si è assistito a un graduale abbandono. Il premio è stato ideato dalla Cia Toscana Nord e realizzato in collaborazione con Slowfood e Premio Bancarella e vanta il patrocinio oltre che del Comune di Pontremoli, anche del Consiglio dei Ministri-Aree Interne. «Abbiamo ricevuto oltre cinquanta richieste di adesione al Premio che è alla sua seconda edizione, nonché la prima aperta a tutta la regione Toscana – spiega il presidente della Cia Toscana Nord, Piero Tartagni –: un risultato molto importante che dimostra…

- di Redazione

Amicizie estive. Scadono il 13 i termini per presentare le domande

I Comuni di Barga e Coreglia Antelminelli nel quadro degli interventi realizzati nell’ambito del Piano Educativo Zonale 2014/2015 organizzano nel mese di luglio le consuete attività educative/ricreative denominate “Amicizie Estive 2015”. Le attività del progetto si svolgeranno presso la Scuola Primaria di Filecchio (Via San Nicolao) dal primo al 31 luglio e saranno rivolte ai bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni . Il Centro sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16.30. Nell’arco del periodo oltre alle consuete attività saranno previste anche specifiche iniziative: due giornate presso la piscina comunale di Barga e altre attività di animazione ed intrattenimento.La programmazione di dettaglio dell’iniziativa che potrà prevedere anche uscite sul territorio sarà comunque comunicata agli iscritti prima dell’inizio delle attività . Il costo dell’iniziativa è di € 240,00 per l’intero periodo. La quota è comprensiva del pasto e degli ingressi in piscina . Il pagamento potrà avvenire o in un’unica soluzione o in due…

- di Redazione

Fino al 17 gennaio le domande per entrare nella Consulta Giovanile

Il Comune di Barga ha aperto il bando per la presentazione della domanda per entrare a far parte della Consulta Giovanile, istituita dal comune di Barga. A renderlo noto la consigliera delegata alle Politiche Giovanili Sabrina Giannotti con una lettera aperta rivolta ai ragazzi.La consulta è un organismo di partecipazione del mondo giovanile all’azione dell’Amministrazione Comunale e strumento di conoscenza della realtà dei giovani, secondo le finalità della delibera presa nel febbraio 2014.Tra gli obiettivi: promuovere e valorizzare la presenza, la cultura e le attività dei giovani nella società; la possibilità di confronto fra i giovani , le Associazioni e le Istituzioni; favorire la creazione di nuovi gruppi nel nostro territorio; promuovere, sostenere e divulgare iniziative, eventi, dibattiti, ricerche, incontri e manifestazioni finalizzate a valorizzare il mondo giovanile. Prossimi passi del progetto Consulta, individuare appunto coloro che ne dovranno far parte. Possono parteciparvi tutti i ragazzi di età tra i 13 ed i 20 anni residenti nel comune di Barga…

- di Redazione

Cerimonia per il conferimenrto della cittadinanza onoraria ai giovani stranieri residenti

Cittadinanza italiana onoraria ai bambini ed ai ragazzi stranieri nati in Italia e residenti nel comune di Barga. E’ sicuramente un titolo simbolico, quello che verrà assegnato venerdì 31 gennaio al Cinema Roma (ore 10,30), ma dimostra senza dubbio lo spirito di apertura verso i popoli del mondo della comunità barghigiana.La cerimonia è l’ultimo passo di un provvedimento assunto dal consiglio comunale nel marzo del 2013 che di fatto ha posto, su questa tematica, il comune di Barga, in prima linea per l’attenzione verso i cittadini stranieri residenti.Alla mattinata interverranno il senatore Andrea Marcucci, l’assessora regionale al welfare, Salvatore Allocca e lo stesso sindaco Bonini.

- di Redazione

Cittadinanza onoraria ai giovani stranieri residenti nel comune. La cerimonia venerdì 31

Cittadinanza italiana onoraria ai bambini ed ai ragazzi stranieri nati in Italia e residenti nel comune di Barga. E’ sicuramente un titolo simbolico, quello che verrà assegnato venerdì 31 gennaio al Cinema Roma (ore 10,30), ma dimostra senza dubbio lo spirito di apertura verso i popoli del mondo della comunità barghigiana.La cerimonia è l’ultimo passo di un provvedimento assunto dal consiglio comunale nel marzo del 2013 che di fatto ha posto, su questa tematica, il comune di Barga, in prima linea per l’attenzione verso i cittadini stranieri residenti.Il 25 marzo 2013 venne approvato, con i voti favorevoli della maggioranza, un ordine del giorno per il riconoscimento simbolico di cittadinanza italiana ai bambini stranieri nati in Italia e residenti nel comune.L’Amministrazione Comunale, vista anche l’attualità di questa tematica per la quale si discute da tempo in molte Regioni, Provincie e Comuni del paese affinché si arrivi ad una nuova legislazione in materia, indipendentemente dall’iter legislativo che compete al Parlamento, volle così…

- di Redazione

Al via a Filecchio il progetto de “La casa dei Giovani e del Volontariato”

Diverrà a breve realtà l’ambizioso progetto presentato alcuni mesi fa dall’amministrazione di Barga che realizzerà nel paese di Filecchio il primo Centro per l’infanzia, l’adolescenza e la famiglia del comune. Questa innovativa infrastruttura sorgerà nei rinnovati locali dell’ex scuola materna siti in via comunale, ormai già da molti anni utilizzata quale sede istituzionale delle locali associazioni di volontariato della Misericordia di Loppia, dei donatori di Sangue di Filecchio, del Consorzio Pluvio-Irriguo e dell’associazione umanitaria Amatafrica. Si è completato infatti proprio in questi giorni l’iter procedurale che entro la fine del mese porterà all’individuazione della ditta appaltatrice. L’operazione nasce dalla stretta collaborazione maturata fra le istituzioni pubbliche (Comune di Barga ed Unione dei Comuni della Media Valle) ed il mondo del volontariato filecchiese. Oltre infatti a continuare ad ospitare le attività di questi storici sodalizi, questi ambienti diverranno un vero e proprio centro di aggregazione rivolto in particolare ai giovani del territorio. Nelle stanze de “La casa dei Giovani e del…

- di Matteo Casci

I ragazzi del teatro tutti insieme per festeggiare il Natale

Lunedi sera presso la Trattoria da Riccardo sul Fosso si è svolta la tanto attesa cena natalizia organizzata dai ragazzi che partecipano alle iniziative ed agli spettacoli musicali diretti con particolare impegno dal M.o Roberto Nardini. Durante la serata si è avvertita nell’aria l’atmosfera natalizia grazie allo scambio di regali tra i giovani partecipanti.Finale in bellezza con canti natalizi e sorrisi d’argento sia per i giovani sia per i padroni del locale.

- di Matteo Casci

Giovani troppo vicini al cellulare

Nuovi allarmi arrivano da dei ricercatori svedesi che hanno convalidato la possibilità di contrarre tumori per il troppo utilizzo del cellulare.Il professor Lennar Hardell afferma che i più a rischio sono i giovani che hanno iniziato a utilizzare il cellulare prima dei vent’anni. Infatti il cervello e il sistema nervoso dei bambini piccoli è sempre in fase di sviluppo e purtroppo le radiazioni penetrano maggiormente nei tessuti. I rischi non sono quantificabili, ma c’è comunque di che preoccuparsi.Quindi, attenzione agli usi esagerati del cellulare.