Tag: ghiviborgo

- di Redazione

Massimo Maccarone è il nuovo allenatore del Ghiviborgo

Come avevamo ampiamente anticipato lunedì scorso Massimo Maccarone, 42 anni, è il nuovo allenatore del Ghiviborgo per la stagione 2022/2023. Una scelta, comunica la società della Mediavalle, basata sulla volontà di affermare la sua presenza in un campionato nazionale impegnativo ed esaltante crescendo in professionalità ed organizzazione sportiva. Maccarone è stato per tanti anni ottimo centravanti tra la A e la B e, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo nel 2020, è diventato subito collaboratore di Silvio Baldini alla Carrarese. Il 14 ottobre 2021 a Coverciano ha conseguito la qualifica UEFA. Prende il posto di Walter Vangioni tornato nel frattempo alla guida del Seravazza.

- di Redazione

Finalmente Ghiviborgo-Lentigione, via al valzer dei recuperi

Oggi (ore 15) il Ghiviborgo ospita il Lentigione, terza forza del campionato nel primo dei tre recuperi che attendono la squadra di Walter Vangioni. Il Ghiviborgo viene dal beffardo 3-3 col Mezzolara mentre gli emiliani domenica scorsa hanno battuto 3-1 il San Donnino. Dopo un paio di rinvii tra covid e autostrade bloccate, finalmente si gioca questo Ghiviborgo-Lentigione fissato come data originaria il 2 febbraio. Dopo oltre due mesi e proprio per non falsare troppo il campionato la serie D si fermerà un paio di settimane per rimettersi in pari. Una decisione saggia. Al Carraia dunque per una sfida che pone di fronte la terza forza del campionato dietro al Ravenna e all’ormai imprendibile Rimini e la compagine di Vangioni che con tre partite da recuperare, questa appunto è la prima, può ancora sperare (perchè no) nella salvezza-diretta.

- di Redazione

Gran derby della…Versilia; Ghiviborgo ospita Mezzolara

In serie D si gioca domenica (ore 15,30) la 31esima giornata. Piatto forte la sfida tra Seravezza e Real Forte. Gara delicata soprattutto per i neroazzurri del Condor Bonuccelli reduci da diverse sconfitte. Il Ghiviborgo ospita il Mezzolara mentre in testa prosegue il duello Rimini-Ravenna.

- di Redazione

Ghiviborgo ospita il Lentigione; è il primo di tre recuperi da sfruttare

Ghiviborgo impegnato sabato (ore 15) al Carraia nel primo dei tre recuperi che lo attendono. Reduce dalla bella vittoria (2-0) di Forte dei Marmi la formazione di Walter Vangioni ospita il quotato Lentigione anche se gli emiliani domenica scorsa sono incappati nella pesante sconfitta (0-3) di Castelmaggiore sul campo del Progresso. Lentigione al terzo posto ma ormai tagliato fuori dalla possibilità di inseguire la capolista Rimini e anche il Ravenna, quindi in una sorta di terra di mezzo. Ciò non deve illudere però il Ghiviborgo che deve sfruttare al meglio questa gara e poi gli altri due recuperi sul campo del Progresso e in casa con la Sammaurese. Da queste gare passano anche gran parte delle chances di salvezza-diretta della compagine del presidente Alessandro Remaschi.

- di Redazione

Ghiviborgo domina il derby; Vanni condanna il Seravezza

Netto successo del Ghiviborgo che passa 2-0 sul campo del Real Forte. Vittoria preziosa della squadra di Vangioni che deve ancora recuperare tre partite. Decidono le reti Sall e Melandri su rigore. Una doppietta dell’ex-Giacomo Vanni condanna invece alla sconfitta il Seravezza sul terreno del Borgo San Donnino. Domenica prossima la 29esima giornata con i seguenti impegni per le tre squadre della nostra provincia: ATHLETIC CARPI – REAL FORTE Q. GHIVIBORGO – BORGO S. DONNINO SERAVEZZA – PROGRESSO

- di Redazione

Gran derby Real Forte-Ghiviborgo; Seravezza a Borgo S.Donnino

La 28esima giornata del campionato di serie D propone come piatto forte la sfida di Forte dei Marmi. Neroazzurri favoriti sulla squadra di Vangioni che torna in campo dopo tre settimane di stop forzato causa covid. All’andata il Real Forte s’impose per 2 a 0. Trasferta insidiosa del Seravezza sul campo dei parmensi del Borgo San Donnino. Ricordiamo che il Ghiviborgo deve recuperare addirittura tre partite. La prima in programma sarà quella casalinga contro il forte Lentigione anticipata a sabato 19 marzo anzichè domenica 20 come previsto in un primo momento. Ma vediamo il quadro delle partite in programma oggi con inizio alle ore 14,30: BORGO S. DONNINO – SERAVEZZA CORREGESE – RIMINI FANFULLA – ALCIONE MILANO FORLI – PRATO MEZZOLARA – ATHLETIC CARPI PROGRESSO – LENTIGIONE RAVENNA – AGLIANESE REAL FORTE Q. – GHIVIBORGO SAMMAURESE – SASSO MARCONI TRITIUM – BAGNOLESE

- di Redazione

Ghiviborgo-Sammaurese non si gioca; un altro rinvio per covid

Ancora 5 positivi al covid all’interno del gruppo-squadra. Così per la seconda settimana consecutiva la squadra di Walter Vangioni che doveva ospitare la Sammaurese, è costretta al rinvio. A questo punto sono tre le partite che il Ghiviborgo deve recuperare. Si giocheranno invece regolarmente in serie  D le gare della 27esima giornata tra cui Alcione Milano-Real Forte Q. e Seravezza-Tritium.

- di Redazione

Ghivi e Seravezza in trasferta; Real Forte ospita la forte Aglianese

Si gioca oggi la 24esima giornata del campionato di serie D. Turno insidioso per Ghiviborgo e Seravezza di scena rispettivamente a Trezzo sull’Adda (gara posticipata alle 15) e a Forlì. Gioca in casa invece il Real Forte che al Necchi-Balloni attende la visita della quotata Aglianese. Ecco le gare in programma (fischio d’inizio alle ore 14,30): BAGNOLESE – SASSO MARCONI BORGO S. DONNINO – ALCIONE MI FORLI’ – SERAVEZZA MEZZOLARA – FANFULLA PRATO – LENTIGIONE PROGRESSO – RIMINI RAVENNA – CORREGGESE REAL FORTE Q. – AGLIANESE SAMMAURESE – ATHLETIC CARPI TRITIUM – GHIVIBORGO

- di Redazione

Ma il Ghiviborgo di Vangioni è un’altra cosa; vittoria al 90esimo

Successo di straordinaria importanza per il Ghiviborgo tornato al Carraia dopo parecchi anni. Nel rinnovato stadio di Ghivizzano i biancorossi battono la Bagnolese 2-1 grazie ad un guizzo dell’ultimo arrivato Fall all’incedere del 90esimo. Mercoledì trasferta a Trezzo sull’Adda contro la Tritium. Il Ghiviborgo di Vangioni è un’altra cosa e, grazie anche agli ultimi innesti della finestra di mercato invernale, pare in grado di lottare con buone chance per una salvezza- diretta che fino a poche settimane fa pareva impensabile. Una domenica storica per la squadra del presidente Alessandro Remaschi che dopo anni in cui ha girovagato su diversi campi torna finalmente a casa. Il nuovo Carraia, il mitico Carraia degli anni ’80, vede il Ghivi ospitare la Bagnolese in un match dove manco a dirlo i punti in palio sono davvero pesanti. Pronti via e i padroni di casa sono già in vantaggio: Bongiorni da appena fuori area trova un lob che supera il portiere Corradi dopo che il…

- di Redazione

Colpo Ghivi all’ultimo tuffo; preso Sall Abdoulaye dall’Imolese

Ghiviborgo protagonista fino alla scadenza della nuova finestra di mercato che si è chiusa giovedì sera. La società della Media Valle ha infatti acquistato l’attaccate Sall Abdoulaye, classe 2000, proveniente dall’Imolese. Nella stagione 2019/2020 si era messo in mostra con la maglia della Pro Dronero in serie D segnando al bellezza di 14 reti. Uno entra ed uno esce: GianMarco Cicali è infatti passato all’Aglianese.

- di Redazione

La cura della “Faina” Vangioni e il Ghiviborgo torna a volare

La clamorosa vittoria sulla capolista Rimini rilancia alla grande le ambizioni salvezza del Ghiviborgo. Fino a poche settimane fa la situazione della squadra della Media Valle pareva disperata ma l’avvento di un tecnico bravo e preparato come Walter Vangioni ha cambiato tutto. O quasi. Il calcio diceva quello è bello e imprevedibile. Un vecchio amico ai tempi delle radio negli anni ’80 suggeriva addirittura che è…tondo. E come dargli torto a distanza di quasi 40 anni e col magone in gola nel ricordarlo ? Diversamente da altri sport il calcio è meno scientifico e quindi può capitare che nel recupero di Bagni di Lucca, un testacoda tra la capolista Rimini e il Ghiviborgo da sempre in questa stagione all’ultimo posto, vinca proprio il fanalino di coda. E’ un pò la vecchia e antica storia di Davide contro Golia. Laddove non può la forza perchè l’avversario ti sovrasta allora ci metti l’astuzia. Potremmo rifarci anche all’omerico Ulisse che acceca Polifemo. In…

- di Redazione

Il Ghiviborgo entra a far parte delle società affiliate alla Fiorentina

Il Ghiviborgo entra a far parte delle realtà calcistiche affiliate alla Fiorentina. Un passo importante e gratificante anche per la crescita dei giovani che fanno parte della società del presidente Alessandro Remaschi. Tutto questo avverrà (covid permettendo) a cominciare dal mese di febbraio con sedute specifiche sia a distanza che con la presenza fisica di istruttori della blasonata società viola.