Tag: ghiviborgo

- di Redazione

Il GhiviBorgo ha fatto festa

Si è tenuta giovedì sera presso un locale della zona, ormai tradizionale luogo di ritrovo dei giocatori, la cena conviviale  del Ghiviborgo. La cena, organizzata dal dirigente Giovanni Mallogi, è servita per ricaricare il morale dei concioneros della Valle  del Serchio che dopo 8 giornate si trovano al quinto posto con 13 punti in classifica e che  proprio  domenica devono affrontare una partita molto delicata con una concorrente diretta  per la salvezza finale, la terza squadra di Genova, il Ligorna. La serata si è svolta in un clima rilassato per tutto il gruppo di giovani che stanno crescendo anche sotto i consigli del capocannoniere del campionato Lucatti. >Non poteva mancare alla fine della cena la torta portafortuna, un mille foglie preparato dal super tifoso Patrizio  della nota Pasticceria De Servi di Fornaci di Barga. Giovanni Malloggi ha ringraziato a nome di tutta la società tutti i giocatori per i positivi e inaspettati  ma meritati risultati e per il grande l’impegno…

- di Redazione

Ghiviborgo-Lucchese finisce 1-1; in parità il derby sotto la pioggia

CALCIO D – La sfida tra Ghiviborgo e Lucchese era senza dubbio il match-clou della quarta giornata di andata. Di fronte una delle due capolista del torneo (l’altra è la Fezzanese) e la blasonatissima Pantera. Ghviborgo avanti con un rigore di Lucatti. I rossoneri sprecano un penalty con Cruciani e pervengono al pareggio al 92° con Falomi. Espulso Nannelli. E’ il derby numero 3 della storia tra Ghiviborgo e Lucchese. SI gioca al Buon Riposo su un terreno in discrete condizioni. Piove ma non troppo. Pubblico discreto per assistere al big match della quarta di andata. Come previsto un’assenza per parte: nel Ghivi out lo squalificato Marin mentre la Lucchese non schiera l’acciaccato Nannelli che si accomoda in panchina. Ghiviborgo capolista a punteggio pieno mentre la Pantera è ancora a caccia del primo successo. Curiosità da derby: il Ghiviborgo gioca con la maglia verdeazzurra del Seravezza poichè la seconda divisa non va bene al direttore di gara. Tradizionale rossonero per…

- di Redazione

Derby con la lucchese, la società Ghiviborgo fa appello ai tifosi: tutti a Seravezza

Il Ghiviborgo comunica che la partita di domenica 22 settembre (ore 15) con la Lucchese sarà disputata allo stadio Buonriposo Pozzi a Seravezza. Ghiviborgo ringrazia la società del  Seravezza-pozzi ed in particolare il suo presidente Lorenzo Vannucci per la gentilezza e la sensibilità sportiva e sociale  dimostrata nel comprende l’importanza dell’evento sportivo e delle esigenze di permettere a tutti i tifosi delle due squadre  di assistere alla gara.. Per il Ghiviborgo  questo derby rappresenta una occasione storica che la società intende onorare come  una grande festa  di sport  e di amicizia  in quanto giocare con la storia del calcio lucchese è una opportunità  inaspettata: “Stamattina – fa sapere la società biancorossa – incontreremo la dirigenza della lucchese per organizzare al meglio la partita e successivamente comunicheremo l’organizzazione. Ai nostri tifosi chiediamo un sacrifico ma anche il rispetto sportivo in coerenza con i nostri valori di società volontaristica’ che ci onoriamo di rappresentare proprio in questi momenti di scelte difficili. Domenica…

- di Redazione

Ecco le nuove maglie del GhiviBorgo

Durante la recente cena conviviale tenutasi nel locale MaraMeo di Borgo a  a Mozzano fra squadra, staff e società sono state presentate le nuove maglie del GhiviBorgo con i main sponsor per la stagione calcistica 19/20. Ai tradizionali  sponsor Gesam gas e E.i.l quest’anno si aggiunge la società Blukart srl di Uzzano (PT) che opera nel settore della carta e del cartone. A Blukart  è stata assegnata la muta con i colori sociali bianco rosso e quella celeste; alla E.i.l. la muta arancione; a Gesam la tradizionale terza muta nera della  storica finalissima dei play- off della salvezza di Montemurlo. Hanno posato per la maglia Simone Borgia, grande lottatore di mille battaglie  ora capitano e i nuovi giovani di belle speranze Fomov Ghenge con la maglia arancione e Simone Simoni con la muta nera. Alessandro Remaschi, amministratore delegato, nel presentare le maglie ha sottolineato l’importanza di tutti gli sponsor grandi e piccoli del Ghiviborgo che permettono alla piccola e giovane…

- di Redazione

In corso il ritiro del Ghivi Borgo

BAGNI DI LUCCA –  Si sta svolgendo sotto la guida attenta del mister Pacifico Fanani il ritiro del  nuovo Ghivi Borgo in preparazione del campionato 2019/2020 . Preparazione che si svolge  nel magnifico paesaggio di Bagni di Lucca, all’ombra  dei maestosi tigli a  fianco delle limpide  e fredde acque della Lima. Nella presentazione del ritiro di fronte ai giocatori, il direttore sportivo, artefice della costruzione della rosa, Luca Pacitto, con grande enfasi ha sottolineato che questo quinto anno di presenza nella “serie A” dei dilettanti sarà un banco di prova per realizzare il progetto sportivo della squadra della Valle pronta a lanciare i migliori giovani. Infatti la rosa ha una età media  di 20 anni e soprattutto anche perché la squadra ritornerà a giocare in casa nel nuovo e moderno stadio. In questi primi giorni, per il grande carattere del mister pacifico Fanani, si è instaurato un clima e un’atmosfera di entusiasmo, di grande affiatamento fra giocatori, mister, direttore sportivo e…

- 1 di Leonardo Barsotti

Calcio Giovanile, ecco tutti i ragazzi della Valle del Serchio calcio

Presso il Marameo di Pian di Gioviano  si è svolta venerdì sera la presentazione ufficiale 2018/2019 del settore giovanile della società Valle del Serchio, nata tre stagioni fa dalla fusione tra i settori giovanili del Barga e Fornaci, con la collaborazione del Ghiviborgo. Tra tesserati, allenatori e genitori più di 400 persone hanno affollato il salone Marameo.  A presentare la serata il giornalista Michele Citarella che ha spiegato la storia di questa società, ed i suoi obiettivi stagionali ed ha presentato tutte le annate, ben dodici, a partire dagli Allievi A del 2002 per finire ai bambini della nuova leva calcio che quest’anno per la prima volta si affacciano al gioco del calcio, nati nel 2013. Sono più di 200 gli iscritti e tesserati per la nuova stagione 2018/2019, come ha spiegato il presidente Moreno Guidi; numeri importanti, che dimostrano come la società neroverde stia crescendo in quantità e soprattutto qualità, avendo diverse annate cresciute e rinforzate, che potranno dire…

- di Redazione

Barga, Gallicano, Ghiviborgo e Fornaci insieme per rilanciare il calcio giovanile. Nasce una unica scuola calcio

Una unica società di calcio giovanile che mette insieme quattro realtà storiche della Valle del Serchio. E’ davvero unico ed anche lungimirante, ma soprattutto va visto nell’ottica di superare le rivalità campanilistiche che dividono e frammentano il territorio, il progetto per la costituzione di una nuova società sportiva di scuola calcio, settore giovanile. La conferenza stampa era in programma per ieri pomeriggio alla Pasticceria De Servi di Fornaci di Barga dove si sono ritrovati gli esponenti dell’ USD Fornaci 1928, dell’ASD Barga, del GSD Ghiviborgo e dell’USD Gallicano.Erano presentii all’incontro il Senatore Andrea Marcucci, il Consigliere Regionale Marco Remaschi, i Sindaci Marco Bonini, Valerio Amidei, Patrizio Andreuccetti, Rino Simonetti; lLara Barbi Consigliera del Comune di Gallicano, Leonardo Mori Vice Presidente del Barga, Mauro Guazzelli Presidente del Gallicano, Moreno Guidi dirigente del Fornaci, Emilio Volpi dirigente del Ghiviborgo, e molti altri dirigenti delle società facenti parte del nuovo progetto. Presenti anche alcuni dirigenti del Tau Calcio, società che a livello regionale…