Tag: gallicano

- di Redazione

Simonini (Cambiamo!): “A Barga e Gallicano sbagliato annullare le fiere”

BARGA- Le fiere non andavano annullate, con queste parole Simone Simonini coordinatore Provinciale di Cambiamo! Interviene sulle scelte delle amministrazioni Comunali di Barga e Gallicano. “Confesercenti ha ragione –  ha dichiarato Simonini- questa scelta sarebbe stata saggia e scontata qualche mese fa, ma non oggi, anche in virtù di una situazione sanitaria fortunatamente molto migliorata e rientrata quasi nella normalità. Come ho sempre dichiarato, a questa emergenza sanitaria non sono arrivate le giuste risposte economiche a tutela delle attività. Cancellare gli eventi fieristici all’aperto è una decisione completamente poco comprensibile, non me ne vogliano i Sindaci dei due Comuni citati, ma oltre al danno diretto per gli ambulanti, ne derivava un secondo per tutte le attività, che in quei luoghi avrebbero potuto recuperare un giorno di lavoro. E poi mi chiedo: come si può far svolgere nella quasi normalità i mercati settimanali e non autorizzare le similari attività per fiera? Non credo nella preoccupazione di un maggior afflusso di persone,…

- di Pier Giuliano Cecchi

La possibile storia dell’antico “spedale” Santa Lucia a Barga

Leggendo un articolo che scrisse Antonio Nardini sul Giornale di Barga n. 754, del gennaio 2013: Santa Lucia nella storia, che tratta anche del culto di S. Lucia a Barga, al momento in cui cita l’omonimo spedale per gli uomini, esistente da epoche imprecisate all’interno del Quartiere di Mancianella, ci siamo sentiti nascere il desiderio di proporre un quesito che quella storia può celare nelle sue pieghe. Stiamo parlando della storia più remota, un’idea che ci conduce alla pensata e possibile origine in Barga dello “spedale” di Santa Lucia che, finalmente aggregato al Bigallo di Firenze, fu soppresso alla fine del secolo XVIII. Ovviamente si tratta di un indizio, una traccia, che se avvalorata da documenti storici ci potrebbe portare alla sua origine in Barga. Preciso e ripeto che si tratta di una supposizione da verificare e legata al nome di questo Spedale, così come si ritrova negli atti della Visita Pastorale del 1467, fatta alla pievania di Loppia, allora…

- di Redazione

Dalla Banca di Credito Cooperativo una donazione importante per la Misericordia del Barghigiano

FORNACI – Una importante donazione di dispositivi per la protezione individuale quella portata a termine questa mattina dagli esponenti della BCC Credito Cooperativo, Filiale Gallicano e che ha riguardato la Misericordia del Barghigiano, impegnata in prima linea nell’emergenza covid-19 con il servizio del 118. Al sodalizio che si occupa dell’emergenza in media Valle del Serchio come punto PET del 118, sono stati donati circa 400 kit per la protezione individuale, consistenti in mascherine, tute di protezione, copri calzari ed altri DPI. A sovrintendere alla consegna per la banca, sono stati Sergio Canozzi, direttore di  Area e Pietro Salatti componente del CDA. “Un’importante dotazione per i dipendenti ed i volontari della Misericordia del Barghigiano” – ha detto la governatrice Maria Carla Andreozzi. Oltre a ringraziare la banca per il prezioso gesto di solidarietà e di vicinanza al lavoro che svolge costantemente sul campo il sodalizio barghigiano, la governatrice ha tenuto anche a ringraziare la popolazione, le aziende, le associazioni, i comitati paesani…

- di Redazione

Alla RSA Puccetti salgono a 25 i contagiati totali tra operatori e pazienti

GALLICANO – Sono saliti a 25 in totale i casi di positività al coronavirus registrati tra i pazienti e gli operatori sanitari della RSA Paoli Puccetti di Gallicano. L’aggiornamento dopo il responso di nuovi tamponi che sono stati anch’essi effettuati in questi giorni. Rimane quindi particolarmente delicata la situazione della struttura sanitaria di Gallicano dove nella giornata di domenica si è dovuta registrare anche la morte di uno ei pazienti colpiti da coronavirus.Il caso di Gallicano non è l’unico che riguarda residenze sanitarie  presenti nel ambito dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest.In totale su tutto il territorio di competenza, che comprende le province di Pisa, Massa Carrara, Lucca e Livorno. sono 56, attualmente, i casi positivi al coronavirus. Gli ultimi dati disponibili erano aggiornati al 28 marzo  e riguardavano 18 case di riposo dove vivono 674 anziani. I casi più numerosi si sono appunto registrati a Gallicano ed anche in due RSA rispettivamente di Pontedera e Aulla.

- di Redazione

Covid-19, contagi nella residenza sanitaria assistita di Gallicano

GALLICANO – Da Gallicano non arrivano purtroppo belle notizie. Ci sono ben 13 casi di contagio alla RSA Paoli Puccetti. Lo rende noto il sindaco David Saisi sulla pagina Facebook Gallicano News. “Al momento i casi positivi che l’Asl mi ha comunicato sono 13: 3 operatori sanitari e 10 ospiti di struttura. La situazione è però in evoluzione.” La Asl per ora aveva invece confermato 7 casi positivi. Il primo caso si era verificato ieri, una donna da tre settimane ospite della Rsa. Da qu è partito tutto il monitoraggio e sono stati effettuati i in tutto 30 tamponi che hanno portato a far registrare i 13 casi emersi og

- di Redazione

Coronavirus, un caso positivo a Gallicano

GALLICANO – Un caso positivo a Gallicano. A renderlo noto sulle pagine social è stata la moglie dell’uomo che è risultato positivo.  “Ci affideremo a chi di dovere e faremo tutto ciò che è necessario. Lui comunque sta bene”.

- di Redazione

Con Monia, pochi gesti al giorno per migliorare il tuo stato psico-fisico: rieducazione respiratoria

Iniziamo con oggi, certi di fare cosa gradita a tutti coloro che sono costretti in casa e che quindi possono trovare in questa rubrica un servizio utile, una collaborazione con Masterfit Centro Fitness di Gallicano ed in particolare con la personal trainer Monia Bernardi che ringraziamo. Ogni giorno un esercizio diverso per mantenere in forma il nostro corpo nonostante la forzata permanenza in casa. Dunque, prendete il tappetino e… fate come Monia!     ESERCIZIO DI RIEDUCAZIONE RESPIRATORIA Alla base del benessere fisico e conseguentemente anche emotivo c’è una corretta respirazione, quella che si chiama la respirazione diaframmatica. Qui di seguito ti spiego perché la maggior parte di noi non respira correttamente, perché è tanto importante mantenere elastico il muscolo diaframmatico, le conseguenze principali che derivano dalla respirazione esclusivamente “alta’’ e qual è l’esercizio da porre in essere per allenare questo muscolo rendendolo elastico. La causa di una “cattiva” respirazione è legata allo stile di vita moderno che tutti noi…

- di Redazione

Anche a Gallicano c’è il servizio per la consegna di farmaci e spesa a domicilio

GALLICANO – Anche nel comune di gallicano è stato attivato un servizio di consegna farmaci ed alimentari a domicilio. Il servizio è attivo dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Si può contattare il numero 3290979268

- 1 di Redazione

Lezioni di italiano online per i beneficiari dei servizi per richiedenti asilo e rifugiati

GALLICANO – Lezioni d’Italiano on-line per i beneficiari delle strutture SPRAR – SIPROIMI (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati) del comune di Gallicano e Fabbriche di Vergemoli. Da questa settimana l’insegnante Stefano Elmi, collaboratore della Cooperativa Odissea di Capannori, visto il recente decreto del Governo che limita gli spostamenti fino al 3 aprile prossimo, ha iniziato le prime lezioni on-line. Questa mattina in via sperimentale tramite WhatsApp e WhatsApp Web sono partite le prime ore d’insegnamento virtuale. Le strutture fanno parte della rete nazionale SPRAR – SIPROIMI ovvero il Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati. Gli utenti che beneficiano di queste lezioni sono persone singole e famiglie titolari di protezione sussidiaria o asilo politico provenienti da Albania, Russia, Camerun, Nigeria, Mali, Costa d’Avorio, Gambia. Le lezioni sino alla scorsa settimana si tenevano regolarmente dal Lunedì al Giovedì presso un’aula del CIAF di…

- di Leonardo Barsotti

Sconfitta del Barga nel derby con il Gallicano

Un Barga privo di Rigal,i, Giusti,,Gavazzii e Martini, perde per 2-0 il derby contro il Gallicano in una gara equilibrata che sembrava incanalata verso un giusto pareggio per 0-0; ;poi su una punizione dubbia ( il fallo forse era stato commesso dell’ attaccante del Gallicano sul difensore del Barga ) Brucciani realizza un gran gol ed incanala la gara a favore degli ospiti.  In pieno recupero ancora Brucciani realizza la doppietta firmando come protagonista il derby. Il Barga nel primo tempo è vivo, controbatte colpo su colpo e crea una grande occasione con Angelini, il cui gran tiro viene deviato miracolosamente dal bravo portiere ospite senza lasciare gli ospiti inoperosi in fase offensiva. Nella ripresa c’è ancora equilibrio ma ancora una tegola sulla testa del Barga; toccato duro da un avversario  Tognelli  esce per infortunio e gli azzurri sono veramente in difficoltà di palleggio, gli ospiti prendono coraggio, non creano occasioni da gol, ma riescono a raddoppiare con una svista…

- di Leonardo Barsotti

Il Barga affronta il Gallicano con un unico risultato utile: i tre punti

BARGA – Dopo l’ orrenda prestazione di Pontecosi coincisa con la meritata sconfitta di 2-0, per il Barga non c’è più tempo per i se e per i ma; c’è un’ unica strada che è quella che porta alla gara nel derby contro il Gallicano al “Johnny Moscardini” con un’ unico risultato per gli azzurri: la vittoria. Il cammino del Barga sotto la gestione di mister Raffaelli subentrato a Marchi il 15 dicembre in occasione della penultima giornata di andata, ha portato tredici punti, frutto di quattro vittorie un pareggio e tre sconfitte, due delle quali consecutive con Luccasette in casa e Pontecosi domenica scorsa. Molti si sono detti e chiesti: il vero Barga non può essere quello visto a Pontecosi, troppo brutto e abulico per essere vero;  i tifosi vogliono vedere quel Barga che ha vinto a Marlia contro la seconda forza del campionato, quella che a vinto a Pisa sul terreno del Ponte delle Origini oppure quello che…

- di Redazione

“La Grande Musica a scuola” all’Istituto Comprensivo di Gallicano, grazie al Serchio delle Muse

GALLICANO – Da alcuni anni l’Associazione Musicale “Il Serchio delle Muse” organizza spettacoli nelle scuole, con l’intento di avvicinare i più giovani alla musica classica e al melodramma. «Pochi mesi fa – spiega il Dirigente dott.ssa Alessandra Mancuso – il Maestro Luigi Roni ha offerto la propria disponibilità per uno spettacolo dedicato ai ragazzi all’interno della scuola. Intorno a questo spettacolo si è quindi attivato un progetto che ha visto coinvolti ragazzi e docenti, al quale è stato il nome di “La Grande Musica a scuola”, con l’intenzione di proseguire nel futuro i percorsi didattici dedicati alla cultura, all’arte e alla musica». La prof.ssa Liana Fontanini, docente di Musica, ha preparato gli studenti all’ascolto dei brani proposti, pensati proprio per chi non ha familiarità con la musica classica e che in modo giocoso e poi in un crescendo di impegno vengono condotti per mano alla scoperta di Edmund Angere, Gioacchino Rossini, Antonio Vivaldi, Giacomo Puccini, Gaetano Donizetti, Wolfang Amedeus Mozart,…