Tag: cane

- 2 di Redazione

A Loppia ragazza aggredita da un cane

La vicenda è accaduta in questi giorni e viene raccontata su Facebook da Ferruccio Bertoli che conferma: “Ti posso dire che la ragazza non ha dormito certo bene, che oltre alle profonde dentate in una gamba è piena di graffi dal petto in giù, che il cane assalitore le è arrivato da dietro, da lontano, tanto è vero che se ne è accorta dalle grida del padrone che non è riuscito a raggiungerlo” Tutto è accaduto presso il cimitero di Loppia dove la ragazza aveva portato a spasso il proprio cagnolino. Ad aggredire lei ed il cagnolino un cane di grossa taglia. Il cagnetto si è salvato grazie alla pettorina che indossava, la ragazza, che abita a Gallicano, è riuscita a rimanere in piedi, durante tutto l’attacco, fino all’arrivo del padrone del cane, ma è comunque finita al pronto soccorso per i morsi alle cosce. “Mi domando – scrive sempre Ferruccio Bertoli – perché si continui nella brutta abitudine di…

- di Redazione

“Vita da Karin”: come accogliere un cucciolo in famiglia

Un cucciolo, che gioia! Ma quanta pazienza e impegno servono perché riesca a diventare il nostro migliore amico e non un piccolo diavolo. La conoscenza di semplici regole e l’applicazione di alcuni comportamenti ci possono aiutare ad avere un cane libero nella sua natura ma ben educato. Karin Schirmer, allevatrice ed educatrice, ce ne parla in una serie di articoli. Se avete deciso di condividere la vostra vita con un cane, il suo arrivo in famiglia è un momento molto emozionante, soprattutto se fate questa bella esperienza con il vostro primo cane. Anche se personalmente non credo che la scelta di un cucciolo sia necessariamente preferibile a quella di un cane adulto, la maggior parte delle persone preferisce prendere un cucciolo, non convinti che un cane adulto possa adattarsi benissimo e dare forse maggiori soddisfazioni. Se avete scelto un cane di razza probabilmente vi siete già informati sulle sue caratteristiche e sulle sue esigenze, e probabilmente sapete che il cane…

- di Redazione

Cave Canem, dedicato al Cane

Si chiama Cave Canem ed è nata a Lorenzana (Pisa) la mostra d’arte dedicata al miglior amico dell’uomo che presto aprirà i battenti a Barga. Partita dal contributo di 12 artisti accomunati dalla voglia di raccontare qualcosa a proposito del rapporto uomo – cane, ben presto la collezione si è ingrandita fino a comprendere più di cinquanta tra artisti riconosciuti e creativi a vario titolo, che stanno per invadere Barga con quadri e fotografie ma anche con poesie, assemblage, video installazioni e motivi musicali.Con un numero così ampio di adesioni, nate tutte quante spontaneamente per raccontare migliaia di anni di amicizia, il centro storico sarà letteralmente trasformato in un’enorme galleria d’arte, coinvolgendo la Galleria Comunale, le sale del Museo della Memoria, la galleria in Piazza Angelio e magari anche l’androne di Palazzo Pancrazi.Inaspettata ma quanto mai interessante, l’opera di un grande personaggio della nostra terra: Giovanni Pascoli, che ha reso immortale il suo cane Gulì in diversi modi, ultimo dei…