Tag: alpi apuane

- di Redazione

Esercitazione del SAST nel cuore delle Apuane

Si è svolta in questo fine settimana nel territorio comunale di Minucciano in Alta Garfagnana un’importante esercitazione del SAST ovvero del Soccorso Alpino Speleologico Toscano. In questo caso e nello specifico si è trattato dell’impiego del personale nel settore speleologico. Del resto questo spicchio settentrionale della nostra provincia è ricchissimo di grotte, buche e anfratti davvero di eccezionale interesse: la famosa buca della Speluca è solo una delle tante ma tra le più conosciute. L’esercitazione ha visto il coinvolgimento del personale di soccorso di ben tre regioni a seguito di un’emergenza simulata all’interno di un foro carsico proprio nel cuore delle Apuane. Il campo-base è stato allestito nell’area della Segheria a Gorfigliano e da lì gli speleologi sono potuti intervenire laddove si è reso necessario. L’esercitazione è iniziata venerdì 17 e si è conclusa con un bilancio più che positivo nella giornata di domenica 19 giugno.

- di Redazione

Anche sotto la pioggia è sempre un grande Parco Alpi Apuane

Si sono corsi al Moreno Martini di Lucca i campionati regionali dei 10000 metri assoluti e Masters su pista validi come prima prova del CDS nazionale a squadre 2022. Giornata caratterizzata da uno spiccato maltempo e da una pioggia a tratti battente. Il team garfagnino del G.P. Parco Alpi Apuane – Team Ecoverde ha schierato al via i suoi atleti assoluti che anche sotto un autentico nubifragio che si è abbattuto su Lucca durante la gara Elite maschile hanno onorato al meglio la prova. L’asso keniota Paul Tiongik ha chiuso in 30’ 26“ al secondo posto alle spalle di Panuel Mikungo (Atletica Castello) dominatore in 29’45”, unico capace di scendere sotto i 30′. Lo squadrone biancoverde ha piazzato sul podio anche Alessandro Brancato che ha chiuso in 30’48” e si è laureato campione Toscano Assoluto 2022 dei 10mila metri. Da registrare anche gli ottimi piazzamenti del siciliano Ivan Antibo (quinto) in 31’10” e Campione Toscano Promesse 2022, Vincenzo Agnello sesto…

- di Redazione

Il GP Parco Alpi Apuane vola anche alla Staffetta di Primavera

A Vicopisano, alla classica “Staffetta di Primavera”, ottima vittoria assoluta per il terzetto del GP Parco Ali Apuane composto da: Niccolo’ Bandini, Matteo Coturri e Gioele Alari; successo tra gli Argento di Rocco Cupolo, Francesco Frediani e Nello Domenicali così come tra i Veterani per Stefano Simi, Lorenzo Checcacci e Diego Garbugino. Ed ancora a completare il trionfo biancoverde :argento per Andrea Innocenti, Andrea Massari ed Alessio Lachi; bronzo per Mauro Paolinelli, Paolo Cogilli  e Massimiliano Frandi. Nella staffetta mista da annotare il successo di Ioana Lucaci, Andreea Lucaci  e Andrea Alberti. Inoltre argento di categoria per Flavia Cristianini, Amanda Franchi ed Elena Genemisi. Buone prove infine per le altre staffette apuane.

- di Redazione

Storico argento per il GP Alpi Apuane alla Festa del Cross

Grandissimo risultato per la società del presidente Graziano Poli che conquista il secondo posto alla Festa del Cross di Trieste alle spalle del Casone Noceto. Grazie al quinto posto di Paul Tiongik e agli ottimi piazzamenti di Bouamer e Guerra è arrivata una splendida medaglia d’argento. Risultato prestigioso che permetterà al GP Parco Alpi Apuane di partecipare nel febbraio 2023 alla Coppa Campioni di Cross. Il movimento del cross lucchese si conferma in grande spolvero con il secondo posto in campo femminile del GS Orecchiella Garfagnana ed il settimo del GS Lammari.

- di Redazione

Oro e bronzo per il GP Alpi Apuane ai regionali Master di cross

Grandissima prova per la prima uscita societaria della squadra Master del GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde. Dopo il dominio con la squadra assoluta, prosegue l’onda positiva biancoverde anche con la squadra Master. Sui prati di Campi Bisenzio, ai Campionati Regionali di corsa campestre Master, lo squadrone del presidente Graziano Poli non ha deluso le aspettative conquistando la prima posizione assoluta. Molte sono state le prove di spessore degli atleti biancoverdi: le medaglie d’argento per Jilali Jamali, Enrico Manfredini e Nello Domenicali, i bronzi di Adriano Mattei, Daniele Rubino e Marco Osimanti e le ottime prove di tuti gli altri che hanno dato il loro prezioso contributo. Si è trattato dell’ennesima dimostrazione di compattezza e professionalità della società di Piazza Umberto. Grandissima prova al debutto anche della squadra femminile: bravissime le ragazze con le ottime prove di Lorena Meroni, Elena Genemisi, Barbara Casaioli, Erika Bertoncini, Paola Lazzini, Flavia Cristianini, Domenica Demartis e Federica Pardini che hanno permesso lo storico primo…

- di Redazione

Lo straordinario GP Parco Alpi Apuane ha fatto…12

Nel più importante appuntamento regionale del 2022 di corsa campestre, il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde del presidente Graziano Poli ha fatto ancora una volta centro, conquistando il dodicesimo titolo toscano per societa’ della propria storia. Il palcoscenico finale è stato l’inedito parco urbano di Castelfiorentino che ha ospitato la seconda prova del Campionato regionale a squadre, valido anche per l’assegnazione dei titoli individuali. Ancora una volta si è evidenziato un netto dominio delle società lucchesi: GP Parco Alpi Apuane (10 punti), GS Orecchiella Garfagnana (16 punti), Libertas Livorno (21 punti), Atletica Castello (37 punti), Atletica Virtus Lucca (54 punti) e Toscana Atletica Futura (57 punti). Percorso promosso sicuramente a pieni voti, in quanto vario e con molti elementi caratteristici delle corse campestri, come il salto del fossato, le presse di paglia da scavalcare e diversi saliscendi sui dossi, che dopo 10 km di gara hanno un peso importante. Passando in rassegna i risultati individuali, il titolo regionale è…

- di Redazione

Highlander 2021 con la ghiotta novità del Premio Award Apuane

Nell’accogliente borgo di Levigliani (Stazzema) nel cuore del Parco Apuane, il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha assegnato le targhe e i riconoscimenti per gli atleti che si sono distinti nella stagione agonistica 2021. L’undicesima edizione dell’Highlander Apuane, il circuito di gare che prevedeva la “Scalata dell’Alpe del San Pellegrino”, il “Trofeo Comune di Careggine” e la “Cronoscalata all’Antro del Corchia”, ha visto il successo del fiorentino Filippo Bianchi (Ponte Scandicci) negli assoluti, di Gianfranco Ciccone (GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde) nei Veterani e di Nello Domenicali (GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde) negli Argento. In campo femminile il riconoscimento è andato ad Elena Bertolotti e Cristina De Rocco rispettivamente nelle Assolute e nelle Veterane, entrambe portacolori dell’Atletica Castello. Complessivamente sono stati 26 gli atleti premiati, suddivisi in cinque categorie. Per la prima volta il GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde ha assegnato il Premio Award Apuane per rendere merito e onore al miglior atleta o dirigente distintosi…

- di Redazione

Subito il timbro biancoverde nel campionato regionale cross lungo

GP Parco Alpi Apuane al comando dopo la prima prova del campionato regionale di cross lungo. La squadra del presidente Graziano Poli guida la classifica con 15 punti grazie al quarto posto di Filippo Micgheli, al quinto di Giacomo Verona e al sesto di Alessio Terrasi. La gara è stata vinta da Gasmin dell’Atletica Toscana. Bene anche il GS Orecchiella Garfagnana che è secondo nella generale con 16 punti in virtù del secondo posto posto di Simukeka e del terzo di Angeli. Il 13 febbraio seconda e decisiva prova a Castelfiorentino per l’assegnazione del titolo regionale che per il GP Alpi Apuane sarebbe addirittura il dodicesimo consecutivo.

- di Redazione

Nuovi arrivi al GP Parco Alpi Apuane del presidente Poli

Il GP Alpi Apuane cercherà, grazie anche all’inserimento della promessa Filippo Micheli dall’Atletica Toscana e da Nicolo’ Bandini dall’Atletica Castello, di vincere il dodicesimo titolo regionale consecutivo di cross nella prima parte di stagione e di confermare il podio nel CDS su strada nel corso dell’anno. Anche la squadra Master maschile che femminile sono state notevolmente rafforzate: dalla “cugina” Lucca Marathon. Grazie alla conferma di tutti gli atleti e con il supporto dei nuovi, la societa’ biancoverde sarà già pronta alla prima prova di cross regionale, prevista domenica 16 Gennaio sui prati di Sinalunga (Arezzo).

- di Redazione

Sale l’attesa per la 1a cronoscalata individuale all’Antro del Corchia

Sabato 18 dicembre il G.P. Parco Alpi Apuane e l’US Levigliani con il patrocinio dell’Ente Parco Apuane organizzano la 1a cronoscalata all’Antro del Corchia sulla distanza di 3 km con partenza individuale a cronometro. In gara i migliori specialisti regionali di corsa in salita e già sono oltre 80 gli atleti iscritti che dalle ore 15 e ogni 30″ partiranno da località Lambora all’inizio del paese di Levigliani con arrivo previsto davanti all’ingresso della grotta più profonda d’Italia. I favori del pronostico vanno a Giacomo Verona e a Monica Casadio. La gara è valida come terza e ultima tappa dell’Highlander Apuane.

- di Redazione

Alpi Apuane sugli scudi: Agnello e Terrasi conquistano Bagheria

Prosegue il grande momento del GP Parco Alpi Apuane del presidente Graziano Poli. Ottime prestazioni degli atleti biancoverdi a Bagheria, con la stupenda vittoria di Vincenzo Agnello e il secondo posto di Alessio Terrasi, su una gara di 10 km che i due atleti hanno chiuso rispettivamente in 30’12” e 30’21” Al “Trofeo Citta’ di Montale”, oro di categoria per Marco Osimanti e Andrea Marsili, secondo posto assoluto per Juri Mazzei e buona prova anche di Nicola Vanni.

- di Redazione

Ottime prove del GP Alpi Apuane alla Livorno Half Marathon

A vincere la gara è stato Marco di Pardo (1h12’12”), secondo Luca Lemmi (1h12’27”), terzo Gianmarco Lazzeri (1h12’51”). Al femminile la vittoria è stata di Serena Tredici (1h24’27”), secondo posto Elisa Parrini (1h25’26”) , terza Alice Parducci (1h27’40”). Ottime prestazioni sono arrivate dagli 11 atleti del G.P. Parco Alpi Apuane – Team Ecoverde. Oltre al 2° posto nella categoria veterani dell’intramontabile Lorenzo Checcacci (1h18’36”) Mimmo Marino (1h17’40”) 13° assoluto e 6° di categoria, Daniele D’Andrea (1h18’36”) 20° assoluto e 9° di categoria, il giovane triatleta Marco Vanni all’esordio sulla distanza (1h19’52”) 13° di categoria, Zivago Anchesi (1h21’03”) 17° di categoria, Roberto Ria (1h21’22”) 20° di categoria, Enrico Manfredini (1h21’46”) 21° di categoria, Giorgio Davini (1h22’16”) 22° di categoria, Andrea Massari (1h24’49”) 6° della categoria Veterani, Marco Mattei (1h25’48”) 42° di categoria e Ludmillo Dal Lago (1h29’42”) 36° della categoria Veterani.