Il ritorno della Sagra di Pegnana

-

PEGNANA – Tra i primi appuntamenti con le sagre gastronomiche tradizionali che ritornano finalmente dopo due anni di assenza causa la pandemia, quello della Sagra di Pegnana, organizzata dal locale comitato paesano. L’edizione 2022 è in programma l’ultimo week-end di giugno , il 25 e 26 e dal 1° al 3 luglio e c’è tanta attesta per questo evento della montagna che segna un altro passo verso il ritorno alla normalità ed a una estate nel comune di Barga più ricca e bella.

L’appuntamento o si terrà a Pegnana, presso Loc. Al Piano.  La sagra, giunta all’edizione n. 36, permette di conoscere un luogo incantato della nostra montagna, proprio a ridosso degli Appennini e merita sicuramente attenzione per la particolare bontà dei prodotti cucinati che prevedono tante specialità tipiche della zona, dai grigliati di carne, alla pasta fritta, ai necci con la ricotta e tanto altro ancora. La sagra si terrà nelle sere del sabato e della domenica e la domenica anche a pranzo.  Peraltro davvero speciale sarà l’evento di domenica 26 con “Baracca senza frontiere”. Dall’ora di pranzo in poi si mangia e oltre a pranzo e cena si fa anche merenda con altre prelibatezze locali come necci e pasta fritta.

Dalle 14,30 spazio ai giochi di una volta: corsa nei sacchi, tiro alla fune, taglio del tronco.  E per il dopo cena ballo sotto i castagni con Simone e Maria.

Venerdì 1 luglio spazio poi ai giovani con Pegnana a Tutta Birra, serata con gastronomia e musica con dj set.

Da sapere inoltre che a Pegnana la sera del 23 giugno si fa anche festa per il patrono San Pietro. In programma una solenne processione che giugno partirà dalla chiesa di San Pietro e raggiungerà la Località Il Piano dove poi si terrà una funzione religiosa. Si comincia alle 21.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.