Tanti eventi per celebrare la Giornata Internazionale dei diritti della donna

-

BARGA – La Commissione Pari Opportunità del Comune di Barga, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti della donna dell’8 marzo, presenta un ricco calendario di iniziative in collaborazione con tante realtà del territorio.

Si parte sabato 26 febbraio alle 15 a Mologno con l’inaugurazione della panchina rossa contro la violenza sulle donne realizzata dal Comitato Paesano. Parteciperanno il l Centro Antiviolenza “Non Ti scordar di Te” e Maria Grazia Forlì, madre di Vanessa Simonini vittima di femminicidio.

Sabato 5 marzo invece, sempre alle 15, verrà inaugurata la panchina rossa ad Albiano realizzata dai volontari paesani.

Lunedì 07 marzo alle 17,  presso l’Aula Magna dell’ISI Barga ci sarà la conferenza proposta da Unitre Barga con il patrocinio di FIDAPA sul tema. “La conquista del voto per le donne in Italia” condotta dalla relatrice Avv. Silvia Giannini.

Domenica 13 marzo alle o16 al Teatro dei Differenti è prevista invece la premiazione della prima edizione “Ambasciatrice delle Commissioni Pari Opportunità della Mediavalle”. Un premio fortemente voluto ed istituito, insieme alle altre due Commissioni della Mediavalle dei comuni di Borgo a Mozzano e Coreglia, come riconoscimento ad una donna del territorio che si è impegnata nel corso degli anni nelle tematiche relative alla violenza sulle donne e discriminazioni di genere.

A seguire il concerto “Come una donna nel viaggio della vita” realizzato per l’occasione dal gruppo locale “Chewingum rock & blues band”, un percorso musicale accompagnato da letture di Elisa Bertoni per affrontare importanti temi sociali che toccano la vita della donna e di tutti noi. Nell’atrio del teatro sarà allestita la mostra fotografica dedicata alla donna curata dalla Commissione Pari Opportunità di Coreglia.

Per finire, martedì 15 alle 21, presso la Biblioteca degli Incartati a Fornaci di Barga, le operatrici del Centro Antiviolenza “Non Ti scordar di Te” proporranno l’incontro informativo “Cosa fa un Centro Antiviolenza?”. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando un email a nontiscordardite@live.it.

Gli eventi saranno aperti a tutta la cittadinanza e svolti in rispetto alle disposizioni anti-covid attualmente in vigore.

 

Per informazioni: cpo.barga@gmail.com

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.