Filecchio battuto dalla Torres ma Passini e la Siegrist non mollano

-

La sconfitta patita contro la capolista Sassari Torres poteva essere una mazzata per il Filecchio Women, adesso quarto e staccato di ben 6 punti dalla vetta. In realtà le parole del tecnico e della giocatrice spagnola fanno intendere che ci si crede ancora.

 

Perdere il bigmatch che può valere un campionato fa male. Molto male. Passare nel giro di 50″ dal possibile 2 a 1 ad un bruciante 1 a 2 è ancora più deleterio. Ormai però è andata: la Sassari Torres ha espugnato il Moscardini infliggendo al Filecchio Women una sconfitta che rischia di essere decisiva almeno in proiezione primo posto. In casa gialloverde ci avevano creduto e almeno ufficialmente ci credono ancora. Beh, come dare torto al giovane tecnico filecchiese che sta facendo un lavoro davvero magistrale. Certo che a quattro giornate dalla fine pensare di recuperare lo svantaggio su Bologna e Sassari Torres avendo davanti anche l’Arezzo, pare impresa titanica. La spagnola Maria Siegrist commenta così il suo gol da ex e le prospettive dello scorcio finale del campionato. Infine ricordiamo che domenica prossima (ore 15) la squadra di Passini sarà di scena sul campo del Riccione.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.