Modelli in vetrina. Ecco a Fornaci la seconda edizione

-

FORNACI – Torna a Fornaci di Barga, promosso dal CIPAF – Centro commerciale naturale  l’appuntamento con Viva la vetrina, iniziativa già organizzata lo scorso anno con notevole successo. Il titolo preciso è “Viva la vetrina tra arte e moda. A Fornaci modelli e modelli in vetrina e… in strada” e l’appuntamento è per dom,enica 27 settembre

Per un giorno insomma, al posto dei manichini nelle vetrine, in tanti negozi di abbigliamento di Fornaci troverete modelli e modelle per presentare le nuove collezioni autunno-inverno! I modelli e  le modelle poseranno anche in strada lungo via della Repubblica che sarà chiusa al traffico, divenendo una grande isola pedonale dalle 14 alle 21

Su Instagram sarà possibile postare mettere la propria preferenza alle foto del proprio modello preferito; il tutto sulla pagina Fornacicentrocommnat. La foto che poi otterrà più like vincerà un buono acquisto riservato al modello o alla modella vincente. Da sapere che i modelli presenti nei negozi sono clienti stessi delle attività. ⁣

Novità di questa edizione è quella legata all’arte. Oltre ai modelli, saranno esposti in vetrina i quadri di artisti locali ⁣ Inoltre la giornata sarà anche dedicata alla musica con l’iniziativa “Jazz rail”: il treno del jazz si ferma a Fornaci con Magicaboola Street Band ed altri gruppi musicali ⁣

A Fornaci saranno inoltre presenti banchi di street food (sabato 26 settembre  a cena e domenica 27 settembre a pranzo e a cena) oltre a gonfiabili per bambini ⁣

Jazz rail
Treni, Stazioni, Arte e Jazz tra natura e paesaggi storici d’Italia. 7 regioni italiane, 7 “jazzpoint” – hotpoint della musica jazz, costituiti in rete, decine di stazioni ferroviarie, centinaia di treni, migliaia di utenti ascoltatori.
Questo il singolare progetto che si realizza anche a Foernaci grazie alla fattiva iniziativa del Barga Jazz Club di Barga

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*