Per il Goshin-Do Karate di Barga la ripresa dei corsi con un esame finale particolare

-

BARGA –  Gli scorsi mesi sono stati caratterizzati da molti stravolgimenti e privazioni quotidiane: Il Covid-19 ha segnato tutti, senza distinzione.

Quelli che ne hanno sofferto maggiormente sono stati i più giovani dovendo rinunciare a tutto ciò che prima era “normalità”: scuola, amici, attività extrascolastiche, sport.

“Come Goshin-Do Karate – ci spiega il direttore tecnico ed anima sportiva dell’associazione Rolando Bacci – abbiamo cercato di riportare un po’ di normalità nel loro mondo. Appena è stato possibile, seguendo i protocolli AntiCovid emanati dal Governo, abbiamo riattivato i corsi all’aperto adottando anche le linee guida indoor della nostra Federazione.

Per Barga è stato possibile grazie alla disponibilità della Fondazione del Conservatorio S.Elisabetta, nonché del Presidente Alberto Giovannetti, che ci ha messo a completa disposizione la propria struttura, ospitandoci nei mesi di maggio e Giugno. Un grazie di Cuore da tutto il Goshin-do Karate perché con questo gesto, avete permesso a tutti gli atleti di riprendere i corsi di Karate in piena sicurezza.

Grazie anche a tutti i genitori che hanno dimostrato ancora una volta una completa fiducia e disponibilità verso la nostra associazione.

Complimenti infine a tutti i bimbi, che hanno dimostrato grande senso di responsabilità in questo particolare periodo: si sono impegnati di volta in volta, senza mai mollare, per questo si sono meritati il passaggio di cintura senza svolgere l’esame”.

Sperando che la situazione generale migliori sempre di più, il Goshin-Do augura a tutti di passare una serena estate in attesa della ripresa dei corsi a Settembre.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*