I festeggiamenti di San Cristoforo a Barga

-

BARGA – Tra le tante rinunce legate all’estate covid, anche quella della solenne e partecipatissima processione di San Cristoforo, il patrono di Barga (che si festeggia il 25 luglio). Era una delle più suggestive tra quelle organizzate in provincia di Lucca, ma quest’anno la processione non ci sarà. Non mancheranno però i festeggiamenti del santo patrono e non mancheranno appuntamenti religiosi per celebrare degnamente la ricorrenza, sia la sera della vigilia che il giorno del 25 luglio.

La processione del 24 luglio non ci sarà come detto, ma in Duomo alle 21,15, alla presenza dell’arcivescovo della Diocesi di Pisa mons. Giovanni Paolo Benotto che presiederà tutte le celebrazioni, avverrà l’esposizione della reliquia di San Cristoforo che solitamente viene invece portata in processione nel “braccio”. Il tutto sarà annunciato dal doppio dei campanari di Barga e da vespri solenni. In Duomo ci sarà poi la consueta preghiera a San Cristoforo, pronunciata da tradizione dal primo cittadino e poi la benedizione del vescovo.

La serata sarà accompagnata anche dalla musica eseguita all’organo del Duomo dai musicisti Andrea Anfuso, Gabriella Pisani, Milo Turri e Roberta Barsanti.

Nel giorno della festa del patrono, sabato 25 luglio, in Duomo alle 11,15 ci sarà infine una solenne concelebrazione eucaristica.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*