“Donne nella storia”: la (bella) conferenza di Vittorio Biondi alla Fondazione Ricci

-

Sabato scorso, nella suggestiva cornice del giardino della Fondazione Ricci Onlus, si è tenuta la conferenza “Donne nella storia. Sophie Chotek, una storia d’amore imperiale”: relatore il Col. (ris.) Vittorio Lino Biondi, conosciuto dalla nostra comunità non solo per le radici sommocoloniesi della famiglia, ma soprattutto per la sua lunga e meritoria carriera prima nell’esercito, e ora nelle vesti di apprezzato oratore e promotore di iniziative culturali.

La conferenza, visto il tema, avrebbe dovuto tenersi nello scorso marzo ma fu annullata a causa del coronavirus. Da dove l’attività della Fondazione Ricci e dell’Istituto Storico Lucchese si sono fermate, hanno voluto ripartite: da qui la decisione di riproporre l’iniziativa in apertura dell’estate culturale barghigiana (e in una data non casuale, il giorno precedente l’attentato di Sarajevo), seppure con le dovute misure di distanziamento, sanificazione ed allestimento esterno, espletate da una nutrita squadra di volontari nel pomeriggio.

La serata, copatrocinata da Unitre Barga, Commissione Pari Opportunità e Comune di Barga, ha visto una nutrita presenza di pubblico: un successo la trattazione del tema che Vittorio Biondi ha esposto in maniera chiara e brillante. Un distinguo, quello delle donna “della” storia, coloro che hanno fatto la storia, dalle donne “nella” storia: quelle donne che hanno attraversato gli eventi storici proprio come Sophie Choteck, moglie morganatica dell’Arciduca Ferdinando, il cui assassinio segnò la scintilla scatenante il primo conflitto mondiale. La conferenza ha ripercorso le vicende umane di Sophie, soffermandosi sul giorno dell’attentato e sull’incredibile sequela di coincidenze che condussero alla morte dei coniugi, senza trascurare altri aspetti interessanti come le “fake news” diffuse all’epoca e più recentemente.

Prossimo appuntamento alla Fondazione Ricci sarà sabato 11 luglio, alle ore 18, con la presentazione del libro “I giorni dell’ombra e della luce” della prof.ssa Maria Pia Pieri.

Foto Ivano Stefani – Pier Giuliano Cecchi

 

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*