Valle del Serchio, ancora zero casi nuovi

-

Dopo due giorni dall’ultimo aggiornamento dell’azienda sanitaria rispetto ai nuovi casi di contagio, la Valle del Serchio si conferma senza nuovi casi.

Si ricorda ancora che l’Azienda USL Toscana nord ovest con la sua statistica lavora sulla residenza delle persone e incrocia vari dati legati ai pazienti mentre l’informazione in possesso della Regione fa riferimento alla provincia di segnalazione.

Da qui la presenza di alcune piccole discrepanze tra il report regionale e quello aziendale, che vengono però riassorbite nel lungo periodo.

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) tra martedì 19 e mercoledì 20 maggio si sono registrati 4 nuovi casi positivi, e nessuno in provincia di Lucca.

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continua ad aumentare in maniera consistente il numero dei guariti, che oggi è arrivata oltre quota 3mila: si sono registrate finora 2063 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 1066 guarigioni cliniche e si è quindi arrivati ad un totale di 3129 guariti.

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest si sono inoltre verificati tre decessi:

uomo di 74 anni di Livorno;

donna di 67 anni di Livorno;

donna di 70 anni di Lucca.

Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, inoltre, ad oggi sono in totale – negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest – 35 di cui 9 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero sono infine 4075  le persone in isolamento domiciliare su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*