Dal San Luca appello alla prudenza: “Troppo presto per fare un bilancio”

-

LUCCA – La curva del contagio cresce, in maniera più lenta. Ma è in espansione. E’ un appello alla prudenza quello che viene dal primario di malattie infettive dell’ospedale San Lucca di Lucca Sauro Luchi: non dobbiamo distogliere l’attenzione dal rigore con cui rispettiamo le regole.

Raccomanda. Nonostante i dati degli ultimi giorni registrano una lieve diminuzione della crescita, ma è ancora troppo presto per capire se la strada è giusta. Bene le misure restrittive contenute nel nuovo decreto, secondo Luchi, ma se necessario si dovranno attuare misure ancora più stringenti

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*