Spostare l’anagrafe di Barga in luogo più centrale? Non si può fare

- 1

FORNACI – A Fornaci la decisione di chiudere tre giorni l’ufficio distaccato non è stata digerita in special modo da qualche abitante ed anche da qualche commerciante.
Soprattutto non piace l’idea che se uno ha bisogno di un documento nei giorni in cui l’ufficio è chiuso si deve rivolgere, ad esempio per l’anagrafe, all’ufficio centrale che si trova in Barga Vecchia e più precisamente in piazza Garibaldi.
Non piace l’idea soprattutto per chi ha qualche anno sulle spalle e che quindi per raggiungere l’ufficio nella vecchia Barga deve affrontare un parcheggio non sempre facile nella zona di Barga nuova e poi salire, con qualche fatica, fino all’ufficio.
Da qui una idea che da qualche giorno gira a Fornaci: perché non spostare gli uffici essenziali in un luogo più accessibile?
La zona del Giardino, dove già sono presenti alcuni uffici comunali, potrebbe essere quella più idonea, secondo alcuni cittadini.
Ma che cosa ne pensa di questa opportunità l’assessore competente Vittorio Salotti?

“Non è una soluzione di facile attuazione per diversi motivi. Il primo è legato al fatto che gli uffici comunali presenti in Largo Roma sono già al completo e lì sono presenti peraltro gli uffici che maggiormente sono impegnati anche con il territorio, ovvero lavori pubblici e polizia municipale; spostare inoltre alcuni uffici amministrativi, quale ad esempio l’ufficio anagrafe, potrebbe creare problemi nell’organizzazione delle attività ordinarie fra le diverse realtà comunali:  siamo comunque disponibili a venire incontro alle esigenze di chiunque, per motivi di salute o di anzianità, avesse problemi a raggiungere la sede principale ad esempio dell’ufficio anagrafe in piazza Garibaldi.
C’è infine un’altra ragione, forse la più importante, per cui non vogliamo spostare gli uffici comunali di Barga vecchia: ovvero il fatto che togliere la presenza di questi uffici dal centro storico vorrebbe dire contribuire ancora di più al suo spopolamento ed al suo ridimensionamento. Tutto quello che invece sta cercando di combattere l’Amministrazione Comunale, in quanto la presenza di un centro storico come quello di Barga è un valore aggiunto e richiede quindi le dovute attenzioni”.

Tag:

Commenti

1

  1. Vincenzo Cardone


    Potrebbe essere valutata la fattibilità di uno sportello telematico, magari nei pressi della sede distaccata di Fornaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*