Quale futuro per il canile di Diecimo?

-

FIRENZE – Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti ha chiesto che la Regione si faccia da mediatrice per garantire il futuro della struttura, a rischio chiusura a fine gennaio.

Quale futuro per il canile di Diecimo? A domandarlo alla giunta regionale è stato il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti, che ha posto l’attenzione sulla probabile chiusura della struttura che ospita circa 50 cani. Il canile è realizzato da privati ma è convenzionata con le Unioni dei comuni della Mediavalle e della Garfagnana essendo l’unico presente su questo territorio.

Marchetti ha dunque chiesto alla Regione di attivarsi presso le due Unioni dei Comuni interessate per individuare una soluzione alternativa che mantenga i cani sul territorio «creando una struttura almeno rifugio» o «valutando la praticabilità di acquisire magari in locazione la struttura attuale dal privato titolare».

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*