In vista del bilancio di previsione: ecco gli immobili da alienare e le tariffe per l’uso del teatro dei Differenti

-

Prime manovre in vista dell’approvazione del bilancio di previsione 2020 che il comune di Barga intende approvare presto. Si parla di martedì 17 dicembre.

Tra i passaggi preventivi alla discussione del bilancio, tra gli altri punti, è stato approvato dalla giunta anche il piano di alienazione degli immobili pubblici. I soldi ottenuti permetterebbero soprattutto la realizzazione di alcune delle opere pubbliche inserite nel piano triennale degli investimenti.

Tra i beni immobili posti in vendita orma da anni, due porzioni di terreno nella zona di Fornaci. Il primo è un piccolo apprezzamento di terreno posto in via Piave a Fornaci di totale 235 mq per il quale il prezzo stimato e di poco superiore i 3 mila euro; il secondo riguarda invece l’ex campo da cross di Fornaci; un ampio terreno boschivo che si trova al nord del paese ed una volta utilizzato appunto come campo di gara e di allenamento per le moto da cross. L’alienazione riguarderebbe  totali 23545 mq per un prezzo stimato in 67 mila euro.

Sono state anche approvate le tariffe 2020 per la concessione del teatro dei Differenti a terzi. Per manifestazioni di carattere commerciale il costo al giorno è di 1200 più iva dal 15 ottobre al 15 aprile e di 1100 più iva dal 16 aprile al 14 ottobre; per manifestazioni politiche di 600 e 500 per i soliti periodi; per associazioni ed enti senza fini di lucro il costo è stato fissato in 600 oltre iva nel primo periodo e 500 nel secondo; si prevede anche i costi per le prove fissati in 200 nel primo e 150 nel secondo periodo. Le tariffe sono le stesse che erano state approvate nel 2019.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*