Sopralluogo sulla frana di Vagli

-

VAGLI SOTTO – A due giorni di distanza dalla frana  che ha interessato una porzione di terreno sottostante alcune abitazioni del centro storico a Vagli Sotto, a ridosso del lago, una delegazione di tecnici invitati dall’amministrazione comunale si è recata sul posto per un sopralluogo mirato a determinare l’entità della frana.

Vi hanno partecipato i vertici regionali di ENEL oltre ai tecnici del Genio Civile, dell’Unione Comuni Garfagnana e ovviamente tecnici e amministratori del comune di Vagli Sotto.

Dal sopralluogo è emerso che come primo intervento  l’amministrazione comunale provvederà alla messa in sicurezza con una procedura di somma urgenza;  poi, verrà stabilito il necessario iter progettuale e  di finanziamento per arrivare  completamento dell’opera, compreso  il ripristino della  strada pedonale di circonvallazione del lago di Vagli.

A presiedere il sopralluogo, oltre al Sindaco Lodovici anche  l’ex sindaco di vagli Mario Puglia in veste di responsabile dell’ufficio tecnico comunale che curerà tutte le fasi, dalla  progettazione alla realizzazione delle opere di consolidamento,.

Per quanto riguarda la frana, al momento sono confermate le ordinanze di sgombero che hanno interessato 3 nuclei familiari che attualmente risiedono in altre abitazioni private.

 

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*