Il Fornaci soffre ma vince

-

Il Fornaci su un terreno reso pesante dalla pioggia aggiunge alle già numerose assenze eccellenti, quella del centravanti titolare Massimo Cardosi. Accade poi che appena battuto il centro, una palla innocua, resa viscida dalla pioggia, sfugge dalle mani del pur bravo Daniele Giannecchini e rotola mestamente nella rete. Il Fornaci non brilla per fluidità di manovra, il suo attaccante di riferimento Chiriacò è in giornata pessima e la squadra soffre la fisicità della Sanvitese. A salvare la partita sono quelle considerate seconde linee con un Lorenzo Nardini strepitoso e nettamente il migliore in campo, un Gaspari che non fa rimpiangere il centravanti titolare e un Toni a livello altissimo, coadiuvato dal Romiti e dal sempre più convincente Marco Giannecchini. La gara finisce 3-2.

Da segnalare il ritorno in campo, dopo un lungo purgatorio, sia pure per uno spazio di tempo limitato, di quel Tommaso Cecchini che nelle speranze di tutti i tifosi dovrebbe costituire una colonna portante della compagine Fornacina.

USD SANVITESE :

SANTICCHIA – VANNUCCI – GARFAGNOLI – CATUREGLI – SIMI A. ( 88° ROSI ) – CAGNACCI – SANE – MENICHETTI – HOXHA – MENICUCCI ( 74° BERTINI ) – SIMI M. ( 60° PUCCI )

Riserve :  MAIONCHI – FRANCHINI – BAZZANO – BIANCHI – GENOVALI DEL DEBBIO

Allenatore : MARESCHI

USD FORNACI 1928 :

GIANNECCHINI D. – GIANNECCHINI M. – ROMITI – TONI ( amm. ) – PARDUCCI – NARDINI (amm.) – COSTANTINI – CECCHINI G. ( 23° SILVESTRI ) – CHIRIACO’ ( 85° CECCHINI T. ) – SAISI ( 77° NOTINI amm.) – GASPARI (amm.)

Riserve : DEMBA – CARDOSI M. – KEITA – PASTORINI 

Allenatore : BONINI

Arbitro : ANDREA FAVILLA

Marcatori : 1° HOXHA  30° CHIRIACO’ (rig.) 35° GASPARI – 72° NARDINI – 88° CATUREGLI

 

.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.