Piero Orsi trio e Matteo Fiorino live al Bargajazzclub

-

Venerdì live di Piero Orsi Trio sul palco del Barga Jazz Club (venerdì 25 ottobre dalle 21,30). La formazione è quella tipica del guitar trio ed è capitanata dal batterista Piero Orsi. Il repertorio è il più vario, i musicisti infatti sperimentano basando la loro esibizione sull’ interplay tra brani pop, rock, dai Beatles a Madonna, rivisti nella loro personalissima chiave grazie alla quale improvvisano e raccontano così storie inedite. Sul palco anche Luca Giovacchini alla chitarran e Renato Marcianò al basso elettrico.

Sabato 26, invece, sempre dalle 21,30, Matteo Fiorino con la sua musica in bottiglia, che costruisce grandi storie a partire da piccoli bozzetti. I suoi punti di riferimento, italiani e non solo, sono tanti: da Lucio Dalla a Ivan Graziani, dalla black music al progressive rock. Dopo l’esordio con “Il masochismo provoca dipendenza” (A Buzz Supreme, 2015) Fiorino, finalista ad Arezzo Wave e Premio Buscaglione, è tornato nel 2018 con “Fosforo”, un disco prodotto da Nicola Baronti per Phonarchia Dischi, dove abbandona l’ironia vernacolare del primo album per una scrittura più asciutta e sarcastica, aprendo ad altre sonorità. L’apertura a Brunori Sas al teatro Ariston di Sanremo è stata solo una delle diverse tappe del Tour Senza Cuore, che ha toccato le principali città italiane, da Milano a Palermo, dove si è esibito con Lidio Chericoni (Shiva Bakta) alle tastiere e Simone Cavina (Arto, Iosonouncane) alla batteria.
Concluso ufficialmente il Tour senza Cuore, Fiorino si concederà due esibizioni in solo per l’autunno 2019, tra cui proprio il Barga Jazz Club.
L’ingresso alle serate è riservato ai soci ACSI e per info è possibile contattare: segreteria@bargajazzclub.com.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*