Nel bicentenario della nascita di Antonio Mordini: il convegno di approfondimento

-

La bella giornata di venerdì 14 giugno che ha visto a Barga la presenza dell’on. Roberto Fico, Presidente della Camera dei Deputati, si è conclusa nel pomeriggio con un convegno di studi che ha voluto approfondire la figura di Antonio Mordini in occasione dei 200 anni dalla nascita.

Il convegno, organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Istituto Storico Lucchese sez. di Barga, Unitre Barga, Fondazione Ricci Onlus e Fondazione Giovanni Pascoli, ha affrontato diversi argomenti e temi che riprendessero la biografia dell’illustre statista e lanciassero nuovi spunti di riflessione. Ai saluti del Sindaco Campani e dell’Avv. Leonardo Mordini in rappresentanza della famiglia, è seguita l’introduzione di Andrea Marcucci e la presentazione del prof. Zeffiro Ciuffoletti, illustre docente di Storia del Risorgimento all’Università di Firenze, che ha mostrato come la storia di Mordini sia una chiave attraverso cui interpretare il presente. Hanno tenuto le relazioni il prof. Gabriele Paolini dell’Università di Firenze, analizzando la figura di Mordini come patriota e uomo del Risorgimento, del dr. Christian Satto dell’Università per Stranieri di Siena, già presente a Barga in altre occasioni, che ha trattato sul percorso di Mordini all’interno dell’amministrazione del neonato stato unitario, e della dr.ssa Sara Moscardini che ha parlato dei rapporti tra Mordini e Giovanni Pascoli.

Foto: Ivano Stefani, Marco Angella

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*