In terza categoria il Filecchio centra i play-off

-

Con la vittoria in trasferta a San Lorenzo a Vaccoli, il Filecchio fratres calcio ottiene matematicamente la qualificazione a giocare i play-off di terza categoria. La gara, non facile, condizionata dalla  posta in palio, dopo un primo tempo altalenante, ha visto una ripresa di netta supremazia filecchiese  concretizzata con le reti di Mazzanti, Passini e Casillo Marco tutte di ottima fattura.

Tre punti che consentono alla squadra del presidente Capannacci di giocare la semifinale play-off a Gallicano contro la seconda forza del campionato che, per questo, avrà’ a disposizione  due risultati su tre a favore per centrare la finale.Una partita che si preannuncia incerta e interessante visto anche i precedenti nella regolar season dove le due formazioni si sono equivalse nel punteggio: 2- 2 a Gallicano e 3-3 a Ponte all’ Ania.

In casa Filecchio, qualsiasi sarà il risultato, rimarrà’ comunque la soddisfazione per tutta la società’ di aver centrato un traguardo eccezionale a soli cinque anni dalla fondazione e che potrebbe diventare storico in caso di promozione. Grande soddisfazione nell’ambiente filecchiese anche perché’ la qualificazione è arrivata lasciandosi alle spalle squadre di caratura come Spianate, Montecarlo, Pieve San Paolo e Morianese allestite per lottare per le prime posizioni.

Complimenti anche alle altre due semifinaliste New Team e Atletico Castiglione che si contenderanno un posto in finale.

San Lorenzo a Vaccoli: Merciadri, Fambrini(Cesana), Borselli(Sonetti), Petretti, Paganucci, Rizzo(Dianda), Giannecchini Giacomo, Nieri(Decanini), Contini, Serafini(Puccetti)  all. Guidi

Filecchio fratres calcio: Giannecchini Daniele, Guazzelli( Giannecchini Marco), Balsotti,(Casillo Andrea), Mazzanti, Parducci, Casillo Marco, Costantini(Passini), Cecchini, Paolini(Kone), Saisi, Cardosi Massimo a disp. Orlandi, Notini  all. Bonini

arbitro sig. Soldatich (Lu)  reti: 64° Mazzanti, 77° Passini, 80° Casillo Marco

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*