Inaugurato il nuovo campo polivalente del polo scolastico “Galilei – Campedelli”

-

Gli istituti superiori “Galilei” e “Campedelli” di Castelnuovo Garfagnana possono contare adesso anche su un campo sportivo in erba sintetica polivalente per il calcetto e la pallavolo.

Oggi – venerdì 16 novembre – l’inaugurazione ufficiale dell’impianto realizzato dalla Provincia di Lucca. Presenti, nell’occasione, il consigliere regionale Stefano Baccelli, il consigliere provinciale Andrea Carrari con la dirigente dell’Ufficio tecnico della Provincia Francesca Lazzari, il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi, con il presidente del Consiglio comunale Francolino Bondi, il rappresentante dell’Istituto di Credito Sportivo Luca De Vito, nonché la docente Simonetta Bergamini in rappresentanza de dirigente scolastico Massimo Fontanelli.

L’idea di creare un ulteriore impianto sportivo nell’area di pertinenza delle due scuole è scaturita sia dalle esigenze stesse degli istituti in tema di attività motoria (nel plesso studiano circa 500 studenti), sia perché al fianco della palestra esisteva uno spazio adeguato e sufficientemente ampio già di proprietà dell’amministrazione provinciale.

Il progetto realizzato dall’ufficio tecnico provinciale ha permesso di trovare le risorse economiche (145mila euro) grazie alla partecipazione al bando del Credito Sportivo con la sottoscrizione di un mutuo i cui interessi sono interamente a carico dello Stato.

I lavori – più nel dettaglio – hanno visto quindi la creazione di un’area polivalente in grado di soddisfare pienamente l’esigenza di strutture sportive del Polo scolastico superiore. Il campo misura 32 m per 20 m ed è realizzato in erba sintetica in modo così da essere utilizzato con qualsiasi condizione atmosferica. A corredo dell’impianto esterno saranno utilizzati i locali di servizio posti al piano terra dell’impianto sportivo già in essere per i quali le ditte incaricate dalla Provincia hanno effettuato opere di adeguamento del locale di primo soccorso conformi alle norme Coni per l’accesso dei disabili.

Ma l’intervento della Provincia – grazie anche ad alcune economie – ha permesso di riqualificare inoltre l’area posta sul retro del campetto in modo da essere destinata a varie attività, o come punto di riscaldamento atleti, ricavando in essa anche un’area per il lancio del peso. Ha completato l’opera la nuova illuminazione della zona dell’attuale palestra adibita a sala attrezzistica, in modo da rendere gli spazi utilizzabili per varie attività.

Il nuovo campo sportivo polivalente, quindi, completa i lavori della Provincia di Lucca cominciati anni fa con la realizzazione della nuova palestra da 11mila metri cubi utilizzata per l’attività motoria delle scuole e per basket, pallavolo, e ginnastica a corpo libero (inaugurata nel 2008); poi successivamente con il diffuso intervento di riqualificazione dell’edificio scolastico principale (2015).

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*