Al Barga Jazz, musica ed una mostra per il nuovo avvio

-

Venerdì 26 ottobre, a partire dalle 22, tornano i live del Barga Jazz Club, l’associazione culturale con sede a Barga, in Via del Pretorio, che è diventata un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti del jazz e che quest’anno intende sottolineare ancora di più il suo legame con il Barga Jazz Festival, grazie ad una programmazione che alternerà volti noti che hanno calcato il palco di Barga Jazz a nuove proposte del mondo Jazz, oltre a “vecchi amici” del Club.

La nuova stagione prende subito il via con un musicista caro al Festival e che milita nella Barga Jazz Orchestra, affiancato da altri due musicisti di spessore. Per l’inaugurazione, infatti, ci sarà il sassofonista Dimitri Grechi Espinoza. Si propone al Barga Jazz Club in versione trio con una ritmica consolidata da anni di collaborazioni e composta da Paolo “Peewee” Durante alle tastiere e Andrea Melani alla Batteria.

In occasione dell’apertura sarà allestita una mostra fotografica dal titolo “BARGA JAZZ VISTO DA BARGA JAZZ” con fotografie di: Keane, Daniele Paolini, Simone Venturi, Giuseppe Venturi, Raffaello Lammari, Pasquale Mastronaldi, Giulia Paolini, Zeno Marchi e Barbara Bonuccelli

Partirà con venerdì anche la campagna abbonamenti.  E’ già possibile rinnovare la propria adesione all’associazione regolarizzando la posizione per l’anno 2019.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.