Banco Bpm con il “Progetto Scuole” a fianco della scuola primaria di Molazzana

-

MOLAZZANA  – È la scuola primaria di Molazzana, comune situato nell’area montana della Provincia di Lucca, a ricevere il sostegno attraverso il ‘Progetto Scuole’ promosso da Banco Bpm che ha visto il coinvolgimento, quale collettore della raccolta fondi, del Centro internazionale di spiritualità e cultura Fra’ Benedetto il cui presidente è Francis Jaques Mathieu parroco della Comunità di Molazzana.

Hanno contribuito alla raccolta – oltre agli abitanti del comune e ai genitori dei bambini – anche alcune associazioni locali tra cui il Gruppo Fratres di Molazzana, l’ Associazione sportiva ricreativa Cascio, l’ Associazione Sportiva Molazzana ed il Comitato Teatrino di Eglio. Le risorse raccolte sono state utilizzate per l’acquisto di 10 tavoli, messi a disposizione degli alunni, disegnati appositamente come complemento essenziale per la didattica basata sull’Apprendimento Cooperativo.

La scuola primaria di Molazzana, infatti, è tra gli istituti che – già dal 2014/15 – adotta il modello del progetto ‘Senza Zaino’ grazie al quale viene posto al centro l’apprendimento dell’alunno e della sua comunità puntando, appunto, sull’Apprendimento Cooperativo.

In questo progetto didattico vengono definite con precisione anche le caratteristiche che devono avere gli spazi in cui si svolge l’apprendimento.  Sono infatti le “Linee guida per gli spazi e gli arredi nelle scuole dell’infanzia e primarie aderenti alla rete nazionale Senza Zaino” a fissare, tra l’altro, forma, numero e dimensione dei tavoli in cui gli alunni, riuniti in piccoli gruppi, collaborano tra di loro e con gli insegnanti per crescere nell’apprendimento e nella socialità. Grazie al “Progetto Scuola” la primaria di Molazzana, ad oggi frequentata da poco meno di quaranta bambini assistiti da cinque  insegnanti, ha potuto dotarsi di tavoli adatti a mettere in pratica quotidianamente le linee del progetto Senza Zaino.

Con il Progetto Scuole, attivato anche in altri territori in cui è presente, Banco Bpm mira a coinvolgere attivamente tutta la comunità, enti pubblici e privati, associazioni e famiglie, nella realizzazione di progetti e iniziative volti a sostenere le scuole pubbliche nel miglioramento o nel rinnovo dei loro edifici, dotazioni materiali e didattiche.

Con il ‘Progetto Scuole’ Banco Bpm mette costantemente in pratica la propria vocazione territoriale applicando il principio di «restituzione» alla comunità, scegliendo di sostenere progetti come quello per gli alunni di Molazzana.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.