Piazzette 2018, il pienone è servito

-

Un crescendo di gente e di festa, ecco le Piazzette 2018 che da quando si sono aperte lo scorso giovedì hanno fatto appunto registrare un crescendo di gente con i picchi maggiori sabato e domenica sera quando  in giro per il centro storico di Barga si è visto davvero una marea di gente.

Saranno sicuramente più tranquilli i prossimi giorni di inizio settimana, ma si prevede che alla fine si raggiungano e, si spera, si superino, i record di presenze della scorsa edizione. Con un nuovo pienone anche nel prossimo fine settimana

Ne è convinto il presidente della Pro Loco Claudio Gonnelli, l’associazione che organizza il tutto insieme al Comune di Barga: “Siamo molto soddisfatti di questi primi giorni della festa. Tutto sta andando secondo le previsioni e l’organizzazione c’è. Molto bene anche la novità del servizio navetta dallo stadio fino sul Pontevecchio che sabato e domenica ha funzionato alla grande e che ritornerà nel prossimo fine settimana.

Gente in giro? Sabato e domenica è stato un via vai continuo di tantissima gente.”

Oltre al crescendo di gente ed alle migliaia di presenze di sabato e domenica, da registrare il bello spettacolo che offrono tutte le “piazze”, tutti i luoghi dove gli esercizi pubblici o le associazioni che partecipano alla festa accolgono, tra bevute piatti caldi e freddi, cene vere e proprie e tanta musica, i visitatori. Sono tutte belle, accoglienti, spettacolari per immagine, colori e calore. Anche a chi è di Barga, frequentando il castello in questi giorni, pare di essere in vacanza tale è il clima spumeggiante; figurarsi a chi invece a Barga c’è per turismo veramente!

Insomma… meglio di così.

Per la cronaca da registrare ieri sera in giro per le piazzette anche la presenza, tra gli altri, del senatore Andrea Marcucci

Per quanto riguarda i concerti sarà di nuovi un tripudio di musica nel prossimi fine settimana. Per questo inizio invece da ricordare in Piazza Angelio, all’Osteria i Gold Five (martedì 17); il Codice Rosso acoustic trio in Piazza del Comune mercoledì 18 (Da Aristo – Caffè Capretz); Noah Tortelli nella terrazza delle stanze della Memoria by Gatti Randagi (lunedì 16 luglio); The History of Rock (mercoledì 18 luglio) agli Orti della Misericordia (by Spartans Amatori Castelvecchio).

Da ricordare questa sera (lunedì 16 luglio) in piazza Angelio la chiusura del Festival Tra le righe di Barga con Olivo Ghilarducci (Le braccia al collo).

 

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.