Zarpamos in viaggio: tutte le strade portano a Barga

-

Abbiamo già parlato del progetto Zarpamos a proposito della mostra di Paola Marchi a Pietrasanta.

Questa settimana, approfittando della presenza in Italia della poetessa Guadalupe Ángela, Zarpamos salperà di nome e di fatto, percorrendo la penisola da Roma a Barga facendo scalo a Firenze e a Lucca.

Prima tappa all’ambasciata messicana di Roma, dove mercoledì 6 giugno l’autrice Guadalupe Ángela e la traduttrice Angela Masotti saranno ospitate per una prestigiosa presentazione dell’antologia poetica.

Doppio appuntamento il giorno successivo (giovedì 7 giugno) a Firenze, grazie all’organizzazione di Francesca Pieraccini (una delle artiste coinvolte nel progetto): prima alla biblioteca Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino per un reading poetico (ore 17), quindi in pieno centro allo Studio Rosai con una interessante performance di arte e musica (ospite di eccezione Davide Friello) e possibilità di fermarsi per cena.

Venerdì 8 giugno Zarpamos sbarcherà a LuccaLibri libreria caffè letterario di viale Regina Margherita (zona stazione) per un’altra presentazione e lettura pubblica spagnolo/italiano curata da Guadalupe Ángela e Angela Masotti.

Nel fine settimana, al motto “tutte le strade portano a Barga”, il viaggio si concluderà a casa nostra: nel pomeriggio di sabato 9 giugno le dos Angelas leggeranno le poesie sotto la Volta dei Menchi e, a seguire, alla Galleria Comunale sarà inaugurata la mostra dedicata al progetto, con le opere delle artiste coinvolte e la partecipazione della cantante lirica Marika van der Meer.

Domenica 10 giugno, infine, nell’ambito del Mercatino di Barga dedicato ad arte e cultura, allo studio di Giorgia Madiai in via del Pretorio, una performance di arte e poesia orchestrata dalla padrona di casa e da Guadalupe Ángela.

Per ulteriori informazioni sulla pubblicazione o sulle iniziative collegate al progetto Zarpamos, contattare l’associazione Cento Lumi

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*