“Arance della salute” e sostegno all’AIRC, ecco le iniziative del comitato Media Valle del Serchio

-

COREGLIA – Anche quest’anno il  comitato organizzativo della Media Valle di “Arance per la salute” in cui convergono Misericordia di Diecimo; Volontari di Piano di Coreglia; Misericordia e Fratres di Filecchio; Gruppo Fratres di Valdottavo,  è al lavoro per la tradizionale distribuzione delle arance  per raccogliere fondi in favore dell’AIRC (associazione italiana ricerca contro il cancro).

Prima della distribuzione sono stati anche organizzati degli incontri formativi  rivolti agli  alunni delle elementari  e delle medie con dei ricercatori e ricercatrici AIRC

“Il primo – come ci racconta il coordinatore della Media Valle Benito Vergamini – si è svolto il 28 novembre  presso il centro ricreativo parrocchiale di Ghivizzano, con la partecipazione degli alunni dell’istituto comprensivo di Coreglia. I prossimi avverranno il 18 gennaio presso il salone delle feste di Borgo a Mozzano per gli alunni delle elementari; il 19 gennaio presso la scuola di Gallicano;  il 6 febbraio presso il cinema Puccini, per gli alunni delle elementari e medie di Fornaci di Barga; il 7 febbraio presso l’aula magna dell’ISI di Barga. A concludere questo calendario di incontri sarà quello  in programma il 18 febbraio a Borgo a Mozzano e riservato ai ragazzi delle scuole medie”.

“Dal 25 al 27 gennaio  – continua – verrà fatta la distribuzione delle reticelle per la distribuzione delle arance della salute richieste dai genitori nelle scuole di Coreglia, dalle materne alle medie, Borgo a Mozzano, Gallicano, Fornaci di Braga e Filecchio. In questo caso, oltre ai volontari AIRC dobbiamo fare un grande ringraziamento ai dirigenti scolastici e non; senza la loro disponibilità e collaborazione, non avrebbe luogo questa grande distribuzione. Le arance della salute verranno distribuite dai volontari e dalle associazioni aderenti al termine di tutto questo percorso, il 27 gennaio. I luoghi sono a Diecimo Piazza della Torre, a Piano di Coreglia, Piazza della Chiesa, a Gallicano, presso il Conad Superstore, a Valdottavo in Piazza S. Rocco”.

Vergamini ringrazia anche a nome del presidente il comitato Toscano AIRC, ai sindaci dei comuni di Coreglia, Barga, Borgo a Mozzano e Fabbriche di Vergemoli, per la grande disponibilità al trasporto degli alunni, ma anche chi ha concesso i locali per gli incontri, gratuitamente.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*