Idea Pieroni salta sul tetto d’Italia

-

Grande salto di qualita’ quello che la nostra Idea Pieroni, domenica 18, ha realizzato con il suo balzo a 1.65, salendo al quarto posto della categoria cadette nazionale ma issandosi al primo per quanto riguarda l’anno 2002. La misura saltata alla prima prova la pone come una delle pretendenti alla vittoria nel campionto italiano in programma a Cles il prossimo 7 ottobre. Si, stiamo parlando di un’atleta che si allena nelle nostre povere strutture barghigiane per l’atletica leggera, pur con un valido tecnico come Vinicio Bertoli, ma, la domanda è lecita: quanti e quali risultati riuscirebbe a ottenere il Gruppo Marciatori Barga se solo avesse disponibili strutture un attimo più decenti? Non vorremmo che la domanda rimanesse senza risposta, visto anche l’interessamente del Sindaco al riguardo. La saltatrice di Filecchio segue altre barghigiane che l’hanno preceduta sul podio dei Campionati Italiani e questo può essere sicuramente di buon auspicio, con la considerazione che qui siamo davanti a un vero e proprio talento naturale. Non solo Idea ha però brillato a Calenzano nel corso della fase finale del campionato di società cadetti/e di atletica leggera perchè anche Sebastian Giunta è riuscito nell’impresa di migliorare in due gare (giavellotto e alto) i suoi primati personali andando a podio in entrambi i casi, mentre Simone De Luca ha disputato due ottime gare negli 80 e nel lungo. Al rientro invece Daiana Parducci, dopo un lungo infortunio, che riesce a centrare il personale nel lancio del martello e ad arrivare ai piedi del podio nel getto del peso.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*