Sanità, Giovannetti: “Proseguire attenzione a zone montane, valutando azioni compensative a livello infrastrutturale”

-

“Chiediamo alla Giunta un impegno cruciale, quello di proseguire nell’attenzione alle zone montane nell’ambito della riorganizzazione dei servizi sanitari, con un confronto puntuale e costante con le amministrazioni locali, valutando anche di realizzare interventi per l’ammodernamento del sistema infrastrutturale e viario, per compensare ogni eventuale situazione di disagio”.

Così Ilaria Giovannetti, consigliera regionale Pd, firmataria della mozione di iniziativa Pd “In merito alle prospettive dei servizi offerti dal Sistema sanitario regionale in ambito montano”, approvata nella seduta odierna del Consiglio regionale

“La riforma sanitaria che abbiamo approvato a fine 2015 prevede già al suo interno un’attenzione particolare per le zone montane, che altrimenti per la loro conformazione avrebbero rischiato di venire penalizzate dalla riorganizzazione in corso. – spiega Giovannetti – L’obiettivo importante di questa mozione è quello quindi di rafforzare un impegno già intrapreso e proseguire su un percorso già messo nero su bianco in legge, per conciliare la necessaria razionalizzazione dei servizi con un’attenzione costante alle esigenze e alle difficoltà delle aree montane. Per poterlo fare diventa indispensabile attivare un confronto continuo con gli amministratori locali, interlocutori fondamentali per poter conoscere esattamente quali sono urgenze e priorità dei territori e eventualmente valutare la possibilità di azioni compensative nell’ambito dell’ammodernamento e dell’adeguamento del sistema viario e del trasporto pubblico”.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.