Idea Pieroni prima in Italia nel salto in alto

-

Due vittorie che brillano per gli atleti del Gruppo Marciatori Barga con prestazioni da lustrarsi gli occhi in quel di Pietrasanta in occasione della prima giornata della seconda fase del CDS cadetti/e. Idea Pieroni sale fino a 1.61 nell’alto aggiungendo 5 cm al personale e raggiungendo il minimo di partecipazione per i campionati italiani di categoria (1.58) e, udite udite, stabilendo l’attuale miglior prestazione italiana di categoria. Sebastian Giunta pur dopo uno stop di 10 giorni salta nel triplo fino a 11.58, record personale, su una pedana ridotta ai minimi termini, che lo porta al nono posto delle attuali graduatorie nazionali. Ovviamente due vittorie per i nostri, che hanno lasciato molto indietro l’agguerrita concorrenza.
Ma non solo, perchè anche gli altri presenti hanno incrementato i propri records personali gettando le basi per prestazioni future ancora migliori: Simone De Luca ha ottimamente debuttato nel triplo con un quinta posizione che lascia intravvedere ampi margini di miglioramento e poi ha stabilito il proprio personale nei 300 m.
Daiana Parducci è stata ottima quinta nel getto del peso e autrice di un sorprendente risultato nel salto in lungo, Clarice Gigli ha debuttato molto bene sui 300 m. mentre Melissa Felice arrivata quarta al debutto nella difficile disciplina del lancio del martello.
Grande ottimismo nelle file GMB e il solito grande rammarico: il silenzio di chi dovrebbe pensare a mettere coloro che si occupano di sport, qui a Barga, nelle condizioni migliori per operare.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.