Sconti e agevolazioni per famiglie numerose al Nido “Gonnella”

-

Continua l’impegno di Barga ad incentivare le politiche sociali. Per la prima volta nella storia del Comune, infatti, con apposita delibera di giunta sono state approvate alcune agevolazioni per i genitori che porteranno due o più figli al nido d’infanzia “Dottor G. Gonnella” di San Pietro in Campo.

Il tutto partendo peraltro dalla retta più bassa di tutta la provincia, con 280 euro al mese per il servizio full time dalle 7.30 alle 18; ma adesso sono arrivati “sconti” per i nuclei più numerosi. Se per il primo figlio si paga tariffa piena, per il secondo la retta viene ridotta di un terzo ovvero 190 euro. Se si iscrivono tre figli, dal terzo in su la retta viene dimezzata.

“Abbiamo confermato nel bilancio di previsione le stesse tariffe degli altri anni, che non sono toccate dal 2009, ma questo è uno strumento – come spiega il vice sindaco Caterina Campani, assessore al bilancio del comune di Barga – che è stato pensato per andare incontro alle famiglie che hanno magari coppie di gemelli o figli nati a poca distanza l’uno dall’altro.

Questa misura è già entrata in vigore e rappresenta un ulteriore incentivo per le iscrizioni; è legata infatti ad una frequenza continuativa dei bambini, e conferma l’attenzione dell’amministrazione per il settore sociale e le politiche per la famiglia”.

Sempre da parte dell’Amministrazione Comunale è stato disposto un altro incentivo che riguarda il mondo della scuola; anche per il prossimo anno scolastico infatti non è stata aumentata la quota a carico delle famiglie per il servizio scuolabus.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.