Ecco come sarà Opera Barga 2015

-

Oggi nella sala consigliale del Comune di Barga è stato presentato il programma di Opera Barga, che quest’anno si svolgerà dal 26 giugno al 19 luglio tra Barga, Fornaci di Barga, Lucca e Bagnone nel massese.

Opera Barga è giunta alla 49° edizione del suo Fetival, e come hanno ripetuto il Sindaco Marco Bonini, l’Assessore alla cultura Giovanna Stefani e il presidente dell’associazione Opera Barga Nicholas Hunt non si è giunti alla 49° edizione per caso, anzi la volontà di “fare gruppo” ha portato a realizzare progetti e programmi sempre più ambiziosi e ben riusciti per questo festival che ogni anno sorprende l’ascoltatore.
Ben 15 spettacoli sono in programma questo anno; la prima tappa sarà presso il chiostro di San Francesco a Barga, venerdì 26 giugno, dove si esibirà nel primo dei suoi concerti l’Ensemble contemporaneo parigino Multilaterale. Il gruppo presenterà 10 composizioni in prima assoluta realizzati dai partecipanti al corso di composizione tenuto in questi giorni da Franck Bedrossian e Francesco Filidei presso la Scuola di Musica di Barga. Grazie a questi maestri i dieci compositori hanno perfezionato le loro opere composte appositamente. Un esperienza che come ha sottolineato Filidei è stato un brain storming tra gli artisti, dove oltre a conoscersi si sono migliorati l’un l’altro.
Il giorno seguente i dieci artisti si sposteranno a Lucca dove si uniranno con Antonio Agostini presso l’oratorio di San Giuseppe.
Dal 28 giugno inizierà una serie di concerti di musica Barocca ( musiche di Bach, Heandel,Telemann, Coretti e altri), che culminerà con l’opera Catone diretta dal Maestro Carlo Ipata presso il teatro dei Differenti di Barga il 3 ed il 5 di luglio. Un pasticcio haedeliano che assembla brani di Verdi, Leo, Hesse e Porpora, diretto dalla regia della compagnia teatrale tosco-partenopea dei Sacchi di Sabbia.
Insieme al corso di composizione si terrà una masterclass di canto barocco con Roberta Invernizzi, i cui allievi avranno la possibilità di esibirsi in concerto il 29 di giugno. Il 2 di luglio la stessa Roberta Invernizzi salirà sul palco accompagnata dall’orchestra di Auser Musici con arie di Vivaldi , Gasparini ed altri.
Infine dal 10 al 19 di luglio si susseguiranno 7 concerti di musica classica tra Barga e Bagnone, in provincia di Massa. Un progetto realizzato grazie al violinista Simone Bernardini nell’ambito del progetto Musica nei Borghi.
Un programma nuovo e fresco, che punta a avvicinare sempre più neofiti alla musica classica in location ogni anno sempre più sorprendenti.
Per info e prenotazioni:
www.operabarga.it
0583.711068

Tag: , , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.