Una splendida Antonella Ruggiero a Castelnuovo

-

Dopo la mancata esibizione di aprile, a causa di una indisposizione della voce, Antonella Ruggiero è tornata come promesso sul palco del teatro Alfieri di Castelnuovo, regalando al pubblico presente, che ha nuovamente gremito il teatro, un concerto indimenticabile.
La sua voce, unica e preziosa, capace di virtuosismi incredibili, ha incantato il pubblico che si è entusiasmato via, via che il concerto andava avanti e che ha applaudito a lungo la cantante a fine spettacolo in una grande ovazione.
Protagonista di questa serata di successo anche Francesco Buzzurro, il grande chitarrista che accompagna la cantante e che nei giorni scorsi era stato il suo “sostituto” in occasione dell’appuntamento mancato di aprile.
Gli applausi del pubblico sono stati ancora più convinti e partecipi soprattutto durante la presentazione unplugged di alcuni cavalli di battaglia della cantante, “Per un ora d’amore”, “Solo tu”, “Vacanze Romane” in primis, ma non sono mai mancati a sostenere una prova superlativa.
All’Alfieri la Ruggiero, ha dato spazio alle improvvisazioni in libertà, in un viaggio attraverso le musiche del mondo, dall’America del Sud all’Italia di inizio ‘900, per arrivare appunto ai grandi successi che hanno segnato la sua carriera.
Il concerto è stato possibile grazie al decisivo contributo del “Family banker office” della filiale Banca Mediolanum di Castelnuovo di Garfagnana, sponsor ed organizzatore dell’evento, che come l’altra volta ha accolto con grande calore ed eleganza il pubblico presente e la propria clientela.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*